Immobili
Veicoli

SVIZZERALe FFS tornano alla normalità, ma non il traffico passeggeri

08.06.20 - 16:16
Il tasso di utilizzo delle capacità resta al 45% nel traffico a lunga percorrenza rispetto allo stesso periodo 2019
Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
08.06.20 - 16:16
Le FFS tornano alla normalità, ma non il traffico passeggeri
Il tasso di utilizzo delle capacità resta al 45% nel traffico a lunga percorrenza rispetto allo stesso periodo 2019

BERNA - Biglietti risparmio, carte giornaliere e servizio di ristorazione. Sono alcune delle offerte che le FFS, dopo la crisi del coronavirus, da oggi tornano a riproporre. Un deciso passo verso la normalità dunque, anche se il tasso di utilizzo delle capacità resta basso.

Per quanto riguarda il traffico a lunga percorrenza, siamo al 45% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. In quello regionale, indicano le Ferrovie federali, la percentuale sale al 55%. Per ora i treni sono lontani dall'essere affollati come prima dell'epidemia.

Da questa settimana comunque, l'offerta complessiva delle FFS aumenta e si lascia alle spalle il periodo di restrizioni imposte dal Covid-19. Di nuovo disponibili anche le prenotazioni per gruppi e il trasporto bagagli.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA