keystone-sda.ch/ (ANTHONY ANEX)
+14
BERNA
21.09.2019 - 18:490
Aggiornamento : 22.09.2019 - 15:27

In migliaia in piazza contro il 5G

Le autorità e il settore delle telecomunicazioni sono accusati di «mettere gli interessi economici al primo posto» e di «mentire al pubblico»

BERNA - Diverse migliaia di persone hanno manifestato oggi a Berna, sulla Piazza federale, contro il nuovo standard di comunicazione mobile 5G, considerato pericoloso per la salute della popolazione, sottoposta secondo i dimostranti a «irradiazione forzata».

La manifestazione è stata indetta dalla nuova organizzazione ambientalista e dei consumatori Frequencia, che si occupa dei rischi della digitalizzazione e delle tecnologie di comunicazione mobile.

Diversi oratori si sono alternati al microfono per denunciare i rischi per la salute, per l'ambiente, per la democrazia e per la sicurezza associati alla tecnologia 5G. In particolare, hanno chiesto una moratoria nazionale e la creazione di zone bianche, prive di onde.

Le autorità e il settore delle telecomunicazioni sono stati fortemente criticati. Sono accusati di «mettere gli interessi economici al primo posto» e di «mentire al pubblico», indica Frequencia.

keystone-sda.ch/STF (ANTHONY ANEX)
Guarda tutte le 17 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bruna Tengattini 1 anno fa su fb
Basta
Alessandro Milani 1 anno fa su fb
Pensavo contro il..punto G!
Jonathan Francini 1 anno fa su fb
Ridicoli
De Da 1 anno fa su fb
Patetici....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-22 23:20:02 | 91.208.130.89