GARIN C. (CHI)
1
Wawrinka S. (SUI)
0
2 set
(6-4 : 6-6)
Langnau
3
Friborgo
4
fine
(1-1 : 0-1 : 2-1 : 0-1)
Ambrì
4
Zurigo
2
3. tempo
(0-0 : 4-1 : 0-1)
Ginevra
5
Berna
3
3. tempo
(1-0 : 2-0 : 2-3)
Losanna
1
Lugano
1
3. tempo
(0-1 : 1-0 : 0-0)
TiPress/archivio
+1
SUPER LEAGUE
16.10.2020 - 08:000
Aggiornamento : 20:20

FCL, quanto vali davvero?

Torna il campionato, bianconeri di scena al Rheinpark Stadion.

Bottani e Baumann sono tornati ad allenarsi con i compagni.

VADUZ - Pausa finita; il Lugano è pronto a rituffarsi nel campionato. Si riparte da Vaduz.

Un attacco ispirato, una difesa discreta ma perfettibile, buone idee, coraggio e qualche incertezza: chiusa una positiva prima parte di campionato, nella sosta i bianconeri hanno lavorato con l’obiettivo di migliorarsi ancora. Salutati i nazionali, chi è rimasto a Cornaredo ha sudato per far sì che la squadra possa confermarsi al quarto posto della classifica. O anche guardare un po’ più in alto. Di sicuro, quello che Gerndt e compagni non vogliono è vivere una stagione sportivamente complicata. E per farlo, per rimanere lontani dai guai, esiste un solo modo: fare punti con continuità, non sbagliando i match cruciali. Cruciale come potrebbe essere quello di domani sera a Vaduz. Oltre al classico bottino in palio, al Rheinpark Stadion il Lugano si giocherà infatti la consapevolezza di valere più di una delle squadre che corrono pensando esclusivamente alla salvezza. Imponendo il proprio gioco, i ticinesi avrebbero una nuova prova delle loro (grandi) qualità; avrebbero una spinta in più per “osare”.

Contro gli uomini di Mario Frick, Maurizio Jacobacci dovrebbe poter nuovamente contare su Mattia Bottani, tornato ad allenarsi regolarmente con i compagni dopo i problemi fisici di inizio mese. Tra i convocati dovrebbe rivedersi pure Noam Baumann, che andrà quindi a giocarsi il posto da titolare con Sebastian Osigwe. Con un Facchinetti in più e tante conferme, pure contro un rivale comunque solido (due le sconfitte patite, ma contro YB e San Gallo e solo di misura) i bianconeri possono scendere in campo con grande fiducia. Che poi, alla fine, quella conta quasi quanto le qualità spicce: con la testa giusta si possono raggiungere grandi traguardi.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-27 21:59:45 | 91.208.130.89