tipress
L'OSPITE
31.03.2021 - 17:240

Più propositività realistica e senso critico costruttivo per affrontare il domani

PLR Sezione Locarno

Il PLR, sentiti gli interventi sul Piano finanziario nel Consiglio comunale di lunedì scorso, prende atto del reale peso delle critiche del Rapporto della Commissione della gestione che, benché sottoscritto dai diversi commissari, non è stato affatto condiviso da tutti. È infatti la somma delle lagnanze dei diversi commissari: una scelta non del tutto felice, meglio sarebbe stato avere più rapporti distinti. Più che cannonate concentrate su obiettivi condivisi, si è assistito ad un fuoco di fila, con chi proponeva una soluzione e chi l’avversava, chi un provvedimento e chi il suo contrario. Così c’è stato chi si è schierato per una tassa sulle case secondarie e chi l’ha osteggiata; chi ha chiesto qualche sacrificio ai dipendenti comunali in segno di solidarietà con chi è colpito dal Covid e chi si è opposto, rivendicando migliori condizioni di lavoro; chi ha chiesto un maggior impegno dell’ente pubblico per i più svantaggiati e i giovani, e chi ha invocato prudenza in un indebitamento che ipotecherebbe il futuro delle nuove generazioni; chi vorrebbe un Centro congressuale con il coinvolgimento di altri comuni ed enti, chi una società di diritto pubblico con il Comune come maggior azionario e chi ritiene il progetto sovradimensionato e via discorrendo.

Il PLR ritiene fondamentale il confronto dialettico tra legislativo ed esecutivo, auspicando tuttavia un miglior scambio di informazioni reciproche, per evitare fraintendimenti.

Se talune critiche non sorprendono, si distanzia tuttavia da impostazioni disfattiste, preferendo maggior propositività, soprattutto in momenti di crisi.

Il Piano finanziario andrà rivisto, considerati gli spunti emersi e i rivolgimenti in corso, che possono stravolgere impostazioni e prospettive acquisite. Si vedrà in quel momento chi saprà offrire contributi costruttivi. Il PLR auspica che le forze politiche si uniscano per far ripartire la Città, credendo nelle sue potenzialità e maggior propositività realistica e senso critico costruttivo per affrontare il domani e le criticità esistenti, concentrandosi sui progetti strategici essenziali per aumentarne l’attrattività economica, ambientale e turistica, premessa necessaria per garantire un benessere diffuso.

La sezione PLR di Locarno ha indicato con chiarezza la via da percorrere nel suo programma elettorale www.locarnosolidale.ch, nel solco di un impegno che non si ferma nel tempo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-16 02:10:48 | 91.208.130.87