GERMANIA
30.04.2012 - 22:490
Aggiornamento : 25.11.2014 - 10:10

Lo costringe a 36 ore di sesso ininterrotto, torna a colpire la ninfomane di Monaco

MONACO DI BAVIERA - Vi ricordate del caso di quella 47enne di Monaco di Baviera arrestata a inizio aprile con l'accusa di sequestro di persona a scopo sessuale? La donna, dopo aver conosciuto Dieter S., disc-jockey 43enne, se l'era portato a casa e dopo una notte di sesso, l'uomo, esausto, voleva andarsene. Lei, invece, pretendeva ancora prestazioni tra le lenzuola e lo aveva tenuto  prigioniero per cinque ore. Dopo otto atti d'amore e cinque ore di "detenzione", l'uomo, trovato scampo sul balcone, aveva chiamato la polizia ed era stato così tratto in salvo dall'insaziabile sequestratrice.

Il caso si è ripetuto. Questa volta, a cadere in trappola è stato un giovane africano 31enne, adescato su un autobus di linea. Lei se lo è portato nel suo appartamento... Immaginate com'è finita. 36 ore dopo hanno trovato l'africano per strada, piangente. Tra le lacrime, l'uomo ha chiamato la polizia e ha raccontato agli agenti del suo martirio.

Come scrive la Bild l'uomo è stato costretto dalla insaziabile 47enne a un giorno e mezzo di sesso ininterrotto, senza pausa. Come è successo al povero Dieter S., anche il 31enne è stato rinchiuso in casa. Questa volta la donna si è portata via anche il suo telefonino, per evitare che potesse chiamare aiuto come era riuscito a fare Dieter. Alla fin fine l'uomo è riuscito a trovare una via di fuga. Anche se, come abbia fatto, non è specificato.

A presentarsi davanti alla porta dell'appartamento di casa sono stati due poliziotti. Lei, nuda, ha aperto alla porta e alla vista dei due agenti ha proposto loro un "ménage à trois".

La donna è stata subito portata in una clinica psichiatrica. La stessa dove era già finita dopo il caso di Dieter. La permanenza era durata comunque soltanto qualche giorno e poi era stata rimessa in libertà.

Sulla Bild si legge che il motivo che spinge questa donna disperata alla caccia di uomini è il suo desiderio irrealizzato di avere un figlio. Evidentemente la donna ha tentato, in tutti i modi, di riuscire ad avere un figlio ad avanzata età, a 47 anni.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-01 02:14:53 | 91.208.130.87