Cerca e trova immobili

LUGANOLe note di András Schiff svelano i segreti di Bach

28.11.23 - 12:00
Il pianista e direttore d'orchestra ungherese torna al Lac il prossimo 6 dicembre.
Lac
Fonte LAC
Le note di András Schiff svelano i segreti di Bach
Il pianista e direttore d'orchestra ungherese torna al Lac il prossimo 6 dicembre.

LUGANO - Sir András Schiff torna al Lac. Il prossimo 6 dicembre il pianista proporrà, in occasione della rassegna LuganoMusica, brani di Bach, Haydn e Mozart.

Il maestro, conosciuto in tutto il mondo, si conferma sempre di più come l’erede di una tradizione espressiva di area mitteleuropea che fa capo ai nomi mitici di Backhaus, Kempff, Serkin. 

Anziché studiare scale e arpeggi, András Schiff suona Bach tutti i giorni. Ne ha una necessità fisica e intellettuale, è il suo antidoto alla meccanicità e ripetitività di tanto studio al pianoforte. E infatti Schiff, la cui impressionante carriera è stata coronata da riconoscimenti di prestigio quali Grammy e Gramophone Award, è un pianista per cui la più grande “tecnica” è la capacità di produrre un’infinita ricchezza e varietà di suoni alla tastiera, come un pittore su una tela.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE