Cerca e trova immobili

ITALIAÈ morto Toto Cutugno

22.08.23 - 17:18
Il cantautore aveva 80 anni. Da tempo era malato. L'annuncio è stato dato dal suo manager.
Imago
Fonte ATS ANS
È morto Toto Cutugno
Il cantautore aveva 80 anni. Da tempo era malato. L'annuncio è stato dato dal suo manager.

ROMA - È morto Toto Cutugno. A 80 anni appena compiuti a luglio il cantautore si è spento oggi intorno alle 16 all'ospedale San Raffaele di Milano dove era ricoverato. A dare la notizia all'ANSA è il suo manager Danilo Mancuso: «Dopo una lunga malattia, il cantante si era aggravato negli ultimi mesi».

Pseudonimo di Salvatore Cutugno, Toto era nato a Fosdinovo, in provincia di Massa Carrara il 7 luglio 1943. Molti lo ritenevano siciliano (suo padre era di Messina), in realtà la sua vita l'ha trascorsa a La Spezia. È stato uno dei cantanti italiani più conosciuti nel mondo.  Si stima che abbia venduto oltre 100 milioni di copie.

Il grande successo lo ha ottenuto soprattutto negli anni ottanta, scalando le classifiche non solo italiane, ma anche quelle internazionali, sia come interprete dei propri brani, sia come produttore e autore di canzoni per altri cantanti: Cutugno ha scritto brani per Adriano Celentano, Ornella Vanoni, Dalida, Joe Dassin, e numerosi altri cantanti francesi. 

Ha partecipato a 15 edizioni del Festival di Sanremo. Uno lo ha pure vinto: nel 1980 con "Solo noi". Fu nominato l'eterno secondo, per essere arrivato per ben sei volte al secondo posto nella classifica finale del Festival. Storica l'edizione del 1990 quando in coppia con Ray Charles presentò Gli amori. Il primo Sanremo fu nel 1976 con il suo gruppo degli Albatros, con la canzone 'Volo AZ 504'.  Nel 1990 si è aggiudicato la vittoria all''Eurovision Song Contest con il brano "Insieme: 1992".

Il suo nome è legato a successi che hanno fatto il giro del mondo, come il celeberrimo “L'italiano”, brano inciso e tradotto da vari artisti in diverse lingue e che ha venduto milioni di dischi. Di recente l'ha pure pubblicata in lingua cinese per promuovere il programma di Real Time Italiani made in China. Sono tanti i successi ottenuti negli anni ottanta, da Voglio l'anima, a Solo noi, Le mamme, Emozioni.

Oltre 40 anni di successi (ha iniziato nel 1965 fondando il gruppo, Toto e i Tati) tra canzoni ed esperienze di disinvolto conduttore in programmi televisivi, interrotti momentaneamente solo nel 2007 con la scoperta di un tumore alla prostata. Dopo la cura ritornò a Sanremo nel 2008 con la canzone "Un falco chiuso in gabbia". 

Nel 2019 scoppia un caso Ucraina: un gruppo di deputati ucraini con una lettera chiese di precludere per presunte posizioni filorusse l'ingresso a Toto Cutugno che aveva un concerto a Kiev sold out da tempo. Lui replicò di essere "sorpreso e preoccupato", dichiarandosi sempre distante dalla politica: "Io sono apolitico". Nel 2021 è stato felice di passare il testimone ai Maneskin a Eurovision: fu lui infatti il vincitore del concorso europeo nel 1990.

Bistratto dai critici musicali e criticato per le sue canzoni definite troppo leggere e ripetitive, preso spesso in giro per qualche stecca di troppo sul palco del Festival di Sanremo, Toto Cutugno ha saputo in realtà ritagliarsi un ruolo di primo piano nel panorama musicale italiano e rappresentare meglio di tanti altri colleghi l'italianità musicale nel mondo. E lo ha fatto con canzoni che hanno fatto la storia della canzone italiana e internazionale. 
 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE