Cerca e trova immobili

FRANCIATra Asterix e Obelix spunta Ibra

26.01.23 - 17:00
Il calciatore del Milan interpreterà il ruolo del soldato romano Caius Antivirus nel prossimo film in sala dal 2 febbraio.
Imago
Fonte ATS ANS
Tra Asterix e Obelix spunta Ibra
Il calciatore del Milan interpreterà il ruolo del soldato romano Caius Antivirus nel prossimo film in sala dal 2 febbraio.

PARIGI - E con "ASTERIX & OBELIX, IL REGNO DI MEZZO", in sala dal 2 febbraio, siamo al quinto appuntamento con la saga firmata dal regista-attore francese Guillaume Canet. Stessa formula di sempre che non nasconde affatto la derivazione dal fumetto, anzi la amplifica, qualche citazione pop e, infine, cast straordinario composto dallo stesso regista nei panni di Asterix e Gilles Lellouche (Obelix) a cui si aggiungono il premio Oscar Marion Cotillard nei panni di Cleopatra, Vincent Cassel in quelli di Cesare e un inedito e impacciato Zlatan Ibrahimović nel ruolo del soldato romano Caius Antivirus.

Siamo nel 50 a.C. e l'imperatrice della Cina è appena stata imprigionata in seguito a un colpo di stato ordito da Deng Tsin Qin, un principe traditore. Aiutata da Maidiremaìs, il mercante fenicio, e dalla sua fedele guardia del corpo Gan Cho, l'unica figlia dell'imperatrice, la principessa Fu Yi, fugge così in Gallia per chiedere aiuto ai due straordinari guerrieri, Asterix e Obelix, dotati di una forza sovrumana grazie alla loro misteriosa pozione magica.

I due accettano volentieri di aiutare la principessa a salvare sua madre e a liberare il suo Paese. Inizia così un'avventura piena di colpi di scena sulla strada per la Cina. Ma c'è un problema: anche il grande Cesare e il suo potente esercito, si stanno dirigendo verso il Regno di Mezzo per conquistarlo. Tra le citazioni pop di questo film: i sandali romani hanno la suola rossa, proprio come le scarpe francesi di culto Louboutin; la biga di Cesare che ospita Cleopatra è a forma di Vespa e, infine, il piccione viaggiatore emette il suono di un tweet.

Costo di tutta l'operazione 60 milioni di euro per uno dei pochi grandi franchise del cinema francese che è valso fino ad ora 450 milioni di dollari di incassi in tutto il mondo. Nel cast anche: Julie Chen, Leanna Chea, José Garcia, Jonathan Cohen, Manu Payet, Ramzy Bedia, Linh-Dan Pham, Pierre Richard, Philippe Katerine, Jérôme Commandeur, Franck Gastambide, Angèle, Audrey Lamy, Vincent Desagnat e Orelsan.

"ASTERIX è una macchina mostruosa che coinvolge un numero enorme di persone. Mi sono reso conto che, anche con un budget così elevato, si possono avere problemi con le spese - sottolinea Canet -. Un esempio: Madeline Fontaine ha realizzato i costumi con pigmenti che venivano usati in epoca gallico-romana per renderli ancora più realistici. Tutte tinture fatte a mano come per gli abiti dei soldati dove ogni piccolo pezzo di pelle è stato ritagliato a mano prima di essere cucito".

Sull'utilizzo di Zlatan Ibrahimović, dice poi il regista: "L'ho contattato lasciandogli un messaggio e Zlatan mi ha richiamato subito. Gli ho parlato del film e del suo personaggio di guardia del corpo di Cesare e lui ha detto questa frase straordinaria: 'Come può Cesare fare la guardia del corpo di Cesare?'. E questo prima di scoppiare a ridere! Quando poi l'ho incontrato, ho capito ancora di più quanto questo ragazzo fosse non solo molto divertente, ma anche umile, adorabile e commovente".

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE