VIPVittorio Feltri su Tomaso Trussardi: «Gli ho presentato una donna, non è successo nulla»

07.12.22 - 11:30
Pubblicata l’intervista integrale al giornalista, amico dell’imprenditore e di Michelle Hunziker
IMAGO / Independent Photo Agency
Vittorio Feltri su Tomaso Trussardi: «Gli ho presentato una donna, non è successo nulla»
Pubblicata l’intervista integrale al giornalista, amico dell’imprenditore e di Michelle Hunziker

MILANO - Vittorio Feltri ha concesso un’intervista al settimanale Oggi riguardo alla situazione sentimentale di Tomaso Trussardi, di cui è amico di lungo corso, e Michelle Hunziker. Nelle anticipazioni diffuse dal settimanale nei giorni scorsi, Feltri spiegava che i due hanno deciso di tornare a essere una coppia, ma anche di procedere gradualmente. «È sotto gli occhi di tutti la loro ritrovata armonia ma non sono tornati a vivere insieme. È incauto, per ora, dire che il matrimonio si è ricomposto», ha detto il giornalista, spiegando che Trussardi per ora vive a Bergamo, mentre la Hunziker è a Milano.

Oggi ha poi pubblicato il testo integrale della chiacchierata con Feltri, all’interno della quale è possibile cogliere altre notizie sulla coppia composta da Tomaso e Michelle, a partire dalla relazione estiva di quest’ultima con Giovanni Angiolini. «Non so come sia andata davvero tra il medico e Michelle, si dice che quando due si separano la colpa sia di tutti e tre. Il tradimento capita in molte coppie, è quasi fisiologico, ma è importante tenere sempre al riparo il matrimonio», ha spiegato Feltri, che ha poi “benedetto” l’unione tra l’imprenditore e la presentatrice. «Tomaso è quasi un figlio per me - le parole del giornalista -. Quando era un ragazzo l’ho preso sotto la mia tutela e ho cercato di far sì che non sprofondasse nel momento più difficile (dopo la morte del padre Nicola in un incidente stradale e, quattro anni dopo, del fratello Francesco, ndr). Sin da bambino sono amico di sua madre, Maria Luisa, e voglio bene ai suoi figli, a lui in particolare perché era il più bisognoso di un appoggio, un ragazzo tosto ma anche fragile, poteva sbandare. E anche Michelle ha avuto le sue fragilità altrimenti non sarebbe caduta preda di una setta per anni. A me sembravano ben assortiti, lei è una donna solare che si è costruita con il sudore della fronte. Lui è un Trussardi e sa cosa significa».

Infine ha detto che a suo parere Tomaso era assolutamente sincero quando dichiarò di non immaginare altra donna diversa da Michelle accanto a lui. «Credo che sia vero - ha concluso Feltri -. Mesi fa gli ho presentato una ragazza che mi pareva adatta a lui. Siamo usciti a cena, una bella serata, ma non è successo nulla».  

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE