Getty
Stati Uniti
22.09.2021 - 11:300

L'attore di "Sex and the City" Willie Garson è morto a 57 anni

La conferma arriva dai famigliari. Non ci sono informazioni riguardanti la causa del decesso

NEW JERSEY - Per i fan di White Collar era Mozzie, per quelli di Hawaii five-0 Gerard Hirsch e in Sex and the City il migliore amico di Sarah Jessica Parker. L'attore e regista Willie Garson è morto all'età di 57 anni. Lo ha confermato ieri pomeriggio la famiglia alla rivista Variety. Non è risaputo quale sia stata la causa del decesso.

Nato nel 1964 ad Highland Park, in New Jersey, Willie Garson ha studiato teatro alla Wesleyan University, concludendo il suo percorso accademico con un Master in Fine Arts a Yale School of Drama. Aveva poi cominciato il suo percorso con piccoli ruoli in film e serie tv, come "Ricomincio da capo", "X-Files" e "New York Police Department". Poi dal 1998 al 2004 è stato Stanford Blatch in "Sex and the City" e stava partecipando anche alle riprese del reboot "And just like that". Poi aveva impersonato Theodore Winters, alias Mozzie, in "White Collar".

Sui social sono stati pubblicati diversi elogi alla sua persona da parte degli attori di Hollywood, delle produzioni con cui ha collaborato negli anni e notamente dal figlio Nathen, che aveva adottato nel 2009. Lui scrive su Instagram: «Ti amerò per sempre, ma penso che sia tempo per te di cominciare una nuova avventura».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 23:01:35 | 91.208.130.89