Reuters
CINA
28.05.2021 - 11:300

La Cina censura la reunion di Friends

Tolte le scene con Lady Gaga, Justin Bieber e i Bts

PECHINO - Tutto il mondo era in attesa della reunion di "Friends". Tuttavia gli spettatori cinesi sono rimasti delusi, in quando la versione che hanno visto aveva subito alcune modifiche. 

Pechino ha infatti operato alcuni tagli (per un totale di circa sei minuti) dove recitavano alcune guest star, da Lady Gaga a Justin Bieber, fino ai Bts. Per motivi diversi, gli artisti erano persone non gradite alla Cina, che ha dunque operato la censura. Le colpe dei cantanti? Lady Gaga aveva incontrato nel 2016 il Dalai Lama (motivo per il quale le era stato anche impedito di esibirsi con il suo tour in Cina). Lo "smacco" di Justin Bieber risale al 2014, quando aveva visitato il tempio Yasukuni a Tokyo, considerato un simbolo dell'imperialismo giapponese. Uno dei membri dei Bts, proprio colui che ha partecipato alla reunion, aveva parlato di una "storia di dolore" della Corea del Sud che insieme agli Usa aveva combattuto contro la Corea del Nord sostenuta dalla Cina. Ma sono anche spariti tutti i riferimenti alla comunità LGBTQ.

Ma la censura non riguarda solo personaggi non graditi, ma anche scene "osé". Tra le clip tagliate figura anche quella in cui Joey appare in accappatoio con una foto di Ross all'altezza del bacino.

E proprio in Cina il famoso telefilm ha avuto un enorme successo in passato, tanto che tutte e tre le piattaforme di streaming (iQiyi, Tencent Video e Youku di Alibaba) hanno acquistato l'episodio. Sono tanti infatti gli adolescenti cresciuti con il "mito" degli Usa proprio grazie a "Friends". Motivo per cui i tagli non sono di certo sfuggiti ai fan, anche perché i nomi delle guest star che hanno partecipato alla reunion erano noti da tempo. 

Tanti i messaggi apparsi sui social network che denunciavano la censura. Link "clandestini" con la versione completa hanno subito cominciato a girare, così come le singole clip tagliate. 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 07:23:26 | 91.208.130.86