Immobili
Veicoli

CANTONEIl Pardo alla carriera andrà a Dante Spinotti

27.05.21 - 13:30
Il celebre direttore della fotografia italiano riceverà la statuetta in Piazza Grande il 12 agosto
Dante Spinotti
Il Pardo alla carriera andrà a Dante Spinotti
Il celebre direttore della fotografia italiano riceverà la statuetta in Piazza Grande il 12 agosto

LOCARNO - Il Pardo alla Carriera del Locarno Film Festival andrà a Dante Spinotti. Lo comunica lo stesso Pardo segnalando che la consegna avverrà in Piazza Grande la sera giovedì 12 agosto. Seguirà la proiezione di due film ai quali Spinotti ha lavorato: “Heat - La sfida” e “The insider” entrambi per la regia di Michael Mann, e il giorno successivo un incontro con il pubblico.

Arrivato oltreoceano grazie a Dino De Laurentis, nella sua lunga carriera ha lavorato con diversi fra i più grandi nomi di Hollywood, spaziando fra i generi più disparati: dall'action (che Mann ha contribuito a reinventare) passando per la commedia, il fantasy e anche i supereroi Marvel. Impossibile, inoltre, non citare il suo contributo nelle produzioni italiane di registi come Ermanno Olmi e Lina Wertmüller.

Giona A. Nazzaro, direttore artistico del Locarno Film Festival: «Dante Spinotti è un maestro della luce e un’eccellenza italiana. Un vero e proprio autore della fotografia cinematografica. Artigiano e artista, non ha mai smesso di sperimentare lavorando a cavallo fra gli Stati Uniti e l’Italia».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE