DEPOSITPHOTOS
La beneficenza di Fedez fa discutere i social e scatena Fabio Volo.
ITALIA
15.12.2020 - 15:300

Fedez, la beneficenza e l'attacco di Fabio Volo

Il motivo? La consegna di denaro a persone in difficoltà, con la sua Lamborghini e in diretta Twitch

MILANO - In queste ore in Italia tiene banco la polemica su Fedez e la consegna di 5000 euro a cinque sconosciuti in difficoltà causa Covid-19.

Il rapper è accusato di eccessiva ostentazione della sua generosità, in particolare per il dettaglio della Lamborghini: Fedez ha infatti percorso la città a bordo della sua auto personale (una fuoriserie, appunto) per consegnare il denaro raccolto dai fan tramite Twitch a «un rider, un senzatetto, un artista di strada, un cameriere o ristoratore, un volontario». La consegna, in diretta sempre su Twitch, gli ha fatto piovere addosso numerose critiche, tanto che il 31enne ha pubblicato sui social un video per spiegare la sua posizione.

«In merito alle polemiche derivate dall'iniziativa benefica, mi preme chiarire un paio di punti. Non ho scelto io né a chi né come distribuire gli aiuti. Per farlo ho usato la mia macchina, che mi sembra di capire sia da cambiare» commenta ironico. «La mia macchina l'ho pagata regolarmente e non me ne vergogno. Spiace che questa iniziativa sia stata percepita come di cattivo gusto. Però se i miei utenti mi chiedono di fare qualcosa a fin di bene, non mi voglio esimere dal farlo. Quindi lo rifarei. Probabilmente la prossima volta prenderò la metro, se il problema era il mezzo usato».

Finita qui? Nemmeno per sogno. Questa mattina ci ha pensato Fabio Volo a gettare benzina sul fuoco. «Io divento matto, perché poi ci ritroviamo a parlare di queste cose: aspettate un attimo prima di riprendere la messa in onda, vado giù ad aiutare una vecchietta che attraversa la strada, poi faccio una stories, un post e divento buono per tutti ma con i soldi degli altri» ha dichiarato durante la sua trasmissione radiofonica "Il Volo del mattino".

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 05:41:03 | 91.208.130.87