KEYSTONE
ITALIA
25.08.2020 - 19:000

Mahmood “snobba” i social, ma i follower non perdonano

Scoppia la polemica per alcune dichiarazioni del cantante 

MILANO - La sua popolarità è in continua crescita e le sue ultime canzoni si sono trasformate in hit, tuttavia non sono tutte rose e fiori per Mahmood. Il cantante vincitore di Sanremo 2019 è finito infatti al centro di una polemica per alcune dichiarazioni rilasciate a Il Fatto Quotidiano riguardanti il suo rapporto con i social network. Mahmood, infatti, ha dichiarato di astenersi dal riportare ciò che pensa davvero di un argomento sui suoi profili social per non finire vittima dei commenti dei follower.

«Non mi permetto mai di scrivere ciò che penso sui social - ha detto Mahmood -. Uno perché non me l’ha chiesto nessuno e la seconda cosa invece me l’ha fatta notare mia madre. Anche se devi fare un complimento c’è gente che quando legge frasi come ‘come sei dimagrita’ o ‘che bella che sei’ non la vede come una cosa positiva. Sui social tutto si amplifica e in negativo». In questa tendenza c’entra anche una piega malsana, a parere di Mahmood, presa dal politically correct.

«Tutti devono trovare il lato negativo delle cose, il dover giudicare e criticare sempre e prescindere. Anche il politically correct credo stia prendendo una piega un po’ ‘bad’, brutta nel senso che non si può fare né dire più nulla. Come è successo, ad esempio, ai vari rapper che per qualsiasi cosa dicano sui social vengono criticati duramente. È come essere processo ogni tre secondi, quindi per un’artista i social rappresentano una chiusura, non sei libero di dire quello che pensi al 100%». Le parole del cantante hanno sollevato molte polemiche, parecchi follower lo hanno infatti accusato di essere falso e di voler nascondere la propria natura ai suoi fan.   

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 01:02:29 | 91.208.130.86