Keystone
STATI UNITI
21.06.2020 - 18:300

Due ragazze accusano Justin Bieber di averle violentate

I fatti sarebbero successi nel 2014 quando lui stava ancora con Selena Gomez, il management ne ha smentito uno

LOS ANGELES - Due ex-fan di Justin Bieber hanno utilizzato i social per denunciare due episodi di violenza sessuale da parte del cantante che sarebbero avvenuti nel 2014. A motivare le ragazze le analoghe accuse mosse nei confronti dell'attore Ansel Elgort settimana scorsa.

La prima delle vittime, Danielle, sostiene che l'aggressione sia avvenuta a Houston dopo un evento organizzato dal manager Scooter Braun a cui Bieber aveva partecipato in compagnia della ex Selena Gomez.

Il cantante ha poi incontrato le fan dopo il concerto e avrebbe finito per invitare proprio lei nella sua camera d'albergo dove, in seguito a uno scambio di baci, l'avrebbe violentata.

Non molto dissimile il racconto dell'altra vittima, Kadi, che – dopo un incontro a tarda notte in un locale – si sarebbe trovata chiusa in camera d'albergo di Bieber che l'avrebbe penetrata con la forza. Lei si sarebbe poi liberata, scalciando e poi fuggendo.

Il management di Bieber, contattato dal fan club, ha definito il primo degli episodi come «fattualmente impossibile», quella sera – infatti – il cantante non si trovava in albergo ma in un AirBnb con altri membri del suo team.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-03 11:59:31 | 91.208.130.85