Andrea Furger
CANTONE
19.06.2020 - 06:000
Aggiornamento : 08:58

Così Luis Landrini riparte da... Luis Landrini

Il camaleontico artista ticinese ritorna alle origini: «Così per me comincia un nuovo periodo artistico»

LOCARNO - Da un alter-ego musicale all'altro, il viaggio musicale del ticinese Luis Landrini ricomincia... proprio dall'inizio. Addio allo pseudonimo Lu Land e un ritorno alle origini. Come mai? Ne abbiamo parlato proprio con lui.

La tua casa discografica ha recentemente comunicato che Lu Land torna a essere Luis Landrini. Considerando che a un certo punto ti facevi chiamare Luis Carlo, come mai questi continui cambiamenti?

Il cambiamento di un nome denota un nuovo periodo artistico e in questo momento per me è molto importante perché mi fa sentire me stesso come non mai! Sono onorato di portare il mio nome e cognome sia nella vita privata che artistica, sempre e ovunque.

Non temi che queste continue modifiche possano intaccare in un certo senso la tua credibilità sul mercato?

Assolutamente no, sono sempre io, e mi piace - ora più di allora - che la gente mi conosca come Luis Landrini perché questo sono io.

Nel tuo percorso hai raggiunto picchi interessanti (con Besame Loca, o anche con la partecipazione ai casting di X-Factor o Sanremo). Quanto è difficile restare a galla in un mondo di squali come quello della musica?

Bisogna essere costanti e innovativi, i sacrifici sono all’ordine del giorno. Se veramente vuoi intraprendere la strada del successo, nessuno ti regala niente. Se si vive in mezzo ai lupi si deve agire come un lupo e io di certo sono uno che non si risparmia. Lavoro, costanza e soprattutto passione per la musica. Per me questo è vivere a 360 gradi, senza precludersi nulla.

Sei ospite fisso a Via Col Venti. Ti piace stare in TV?

Sono contento, è un’esperienza bellissima che mi sta dando grosse soddisfazioni anche perché lavoro con una produzione fantastica. Fin dal primo giorno mi hanno fatto sentire come in famiglia. Devo dire che è diverso, ovviamente, senza un pubblico davanti ma è altrettanto emozionante sapere che da casa tanta gente ti guarda.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro prossimo?

Partirò per Roma nei prossimi giorni per incidere nuovi brani che faranno parte dell’album e a breve uscirò con un nuovo singolo in lingua spagnola che farà ballare! Poi sicuramente inizieranno i concerti e che tutto sia una sorpresa! Non mi piace vedere troppo in là, mi godo il momento.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 22:33:19 | 91.208.130.85