Keystone
REGNO UNITO
29.05.2020 - 10:000

Principe William: «Per non soffrire di ansia, non mettevo le lenti a contatto»

In questo modo non vedeva i volti di coloro che erano giunti per ascoltarlo, ha dichiarato in un'intervista

LONDRA - Anche i reali soffrono d'ansia. Il principe William, in occasione di un documentario della BBC incentrato sulla salute mentale e sul calcio, ha parlato di un metodo che utilizzava in passato per far fronte a questo disturbo.

«In alcuni giorni, soprattutto durante alcuni discorsi che ho dovuto affrontare quando stavo crescendo, ho sofferto un po' di ansia» ha dichiarato William, confessando che si sentiva sotto pressione a causa di tutte le persone che lo guardavano in quel momento. 

Per far fronte al problema il principe ha messo in atto un piccolo trucchetto: «La mia vista ha iniziato a deteriorarsi, e quando lavoravo non indossavo le lenti a contatto. In questo modo, quando parlavo in pubblico, non riuscivo a vedere il volto di nessuno». 

Il documentario "Football, Prince William and Our Mental Health" andrà in onda giovedì nel Regno Unito, e ha lo scopo di rendere attenti gli uomini sul problema della salute mentale, utilizzando il calcio come tema di trasmissione. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-03 23:10:58 | 91.208.130.87