keystone-sda.ch / STR (Laszlo Balogh)
Placido Domingo ha chiesto scusa.
SPAGNA
25.02.2020 - 15:150

«Accetto la piena responsabilità per le mie azioni»

Si è chiusa l'inchiesta del sindacato Usa degli artisti d'opera.

MADRID - Placido Domingo si è detto «sinceramente dispiaciuto per le sofferenze causate» alle donne che lo hanno accusato di molestie sessuali. «Negli ultimi mesi mi sono preso del tempo per riflettere sulle accuse di varie mie colleghe contro di me. Rispetto il fatto che queste donne si siano infine sentite abbastanza al sicuro da poter parlare».

«Accetto la piena responsabilità per le mie azioni» ha aggiunto il celebre cantante lirico, secondo il comunicato diffuso dall'agenzia Europa Press.

Le dichiarazioni sono giunte in concomitanza con il termine dell'indagine dell'American Guild of Musical Artists, il sindacato statunitense degli artisti d'opera. Dopo aver sentito 55 persone sarebbe stata rilevata una sistematica condotta di abusi di potere e sessuali da parte di Domingo.

All'epoca dei fatti, che sarebbero avvenuti tra gli anni '80 e il 2000, nessuno aveva sporto denuncia.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 08:12:40 | 91.208.130.87