keystone-sda.ch / STR (CHRISTIAN MONTERROSA)
Quentin Tarantino ha annunciato che dirigerà i cinque episodi di "Bounty Law" per la tv.
STATI UNITI
16.01.2020 - 10:400
Aggiornamento : 11:27

Tarantino torna alla regia. Ma in tv

Il regista ha confermato che dirigerà i cinque episodi di "Bounty Law", la serie western inserita in "C'era una volta a... Hollywood"

LOS ANGELES - Quentin Tarantino torna alla regia, ma non per il cinema: per la tv.

Nel corso di un'intervista a Deadline il regista ha annunciato che dirigerà tutti gli episodi di "Bounty Law", la serie western ispirata allo show televisivo messo in scena all'interno di "C'era una volta a... Hollywood". «Lo voglio fare assolutamente, ma mi ci vorrà almeno un anno e mezzo», ha spiegato Tarantino. «Lo show è già stato introdotto in "C’era una volta a… Hollywood", ma non lo considero una parte vera e propria del film»

Si tratterà di un vero e proprio spin-off dell'ultimo film, che si sta aggiudicando numerosi premi e che si giocherà le sue chance agli Oscar tra un paio di settimane. «Ho finito per scrivere cinque episodi da mezz'ora ciascuno. E sarò io a dirigerli tutti» aggiunge Tarantino. La speranza dei fan è che nella parte di Jake Cahill, il protagonista, ci sia di nuovo l'attore che impersonava Rick Dalton. Ovvero Leonardo DiCaprio.

Per Tarantino non è la primissima esperienza sul piccolo schermo: molti anni fa diresse un episodio di "E.R. - Medici in prima linea" e due di "C.S.I. - Scena del crimine". Maggiore l'esperienza televisiva di DiCaprio, anche se le apparizioni risalgono al periodo a cavallo tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 15:37:03 | 91.208.130.86