Bang ShowBiz
ITALIA
29.06.2019 - 19:310

Simona Ventura: «Ho anche pensato di lasciare tutto»

La conduttrice ha detto che su di lei sono girate voci negative messe in giro da colleghe invidiose

ROMA - Simona Ventura ha detto di non essere assolutamente una "str**za" come invece raccontano alcune sue colleghe forse invidiose del suo successo. «Ho delle simpatiche colleghe che si sono divertite a dire in giro che sono una grande str**za, piuttosto che una brutta persona. E c'è stata gente che, senza avermi mai incontrata, gli ha anche creduto. Poi, conoscendomi, fortunatamente, questi boccaloni, nell'accezione bonaria del termine, si sono ricreduti subito, ma non mi chieda di farle i nomi: non sono come loro», ha raccontato la conduttrice durante un'intervista rilasciata a Gay.it.

Simona ha poi confessato che in passato ha riflettuto sulla possibilità di chiudere per sempre con il mondo della tv: «Tantissime volte, ma credo sia normale. Spesso, per amor di battuta, l'ho detto anche ai miei figli chiedendogli di non venirmi a cercare nemmeno a 'Chi l'ha visto?'. A ogni modo, da un anno a questa parte, tutto è cambiato. Mi sono liberata da tante cose negative e infatti oggi, all'orizzonte, vedo solo tanta positività», ha spiegato.

La 54enne, che da alcuni mesi è felicemente fidanzata con il giornalista Giovanni Terzi, ha infine affermato di essere cambiata molto in questi anni e di aver imparato a gestire la morbosità che i media hanno nei confronti della sua vita privata. «I media, nelle mie precedenti relazioni, mi hanno fatto penare un po', ma oggi sono così forte e felice che non ho nessun problema a dire e a mostrare, pubblicamente, quello che sento», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-28 06:59:05 | 91.208.130.85