Calendario azteco (di Candace Backwith)
CUGNASCO
10.04.2020 - 16:290

Dalla guida all’autista, il turismo ha bisogno di voi

Invece di disdire un viaggio, rimandatelo di qualche mese

CUGNASCO - «Cambiare la data della vostra vacanza potrebbe essere la cosa più gentile da fare in questo momento. Invece di chiedere il rimborso, semplicemente rimandare i vostri piani potrebbe essere d’aiuto molto più di quanto immaginate. Ci sono molte persone che fanno affidamento su di noi. Nel mondo circa il dieci per cento delle persone lavora nel turismo e in questo momento la maggior parte di loro ha perso il lavoro senza preavviso. Non solo gli agenti di viaggio, ma anche la guida del museo, l’autista, il facchino, il venditore di souvenir, tutti fanno affidamento sul turismo. Presto non avranno più nulla», ha scritto Juliet Kinsmann, famosa scrittrice di viaggio.

Riprogrammare un proprio viaggio ci permette di mantenere la rotta sulla nostra vita e non essere in balia degli eventi. Se invece cancellate un vostro progetto, difficilmente le rifarete (lo dicono le statistiche) perché le barriere mentali saranno più forti e il vostro sogno tornerà nel cassetto.

Penso che sia giunto il momento di concentrare i nostri sforzi altrove, oltre l’emergenza. Inutile prendersela con le limitazioni oppure soccombere alla paura, no, dobbiamo inventarci il dopo-coronavirus. Non sognare, ma pianificare il nostro futuro personale e professionale alla luce di quanto abbiamo vissuto in questo periodo buio della nostra vita. Ne abbiamo il tempo e i progetti ci daranno l’energia necessaria per superare questi giorni grigi. Anziché pulire, riparare, rastrellare o riordinare, lasciamo correre liberamente i nostri pensieri. Voglio realizzare un sogno? È il momento giusto per farlo: basta la mente, l’accesso all’internet, un foglio per le note e... i nostri sogni.

 Nell’emergenza non facciamoci cadere la testa, perché con l’acqua alla gola il rischio di ‘affogare’ è grande. Torniamo a viaggiare, prima nei nostri pensieri e poi, presto si spera nel mondo reale. Buona Pasqua a tutti noi, sperando che la festa della risurrezione ci aiuti a rimodellare la nostra normalità.

Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch

Link utile: www.viaggirossetti.ch

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-31 03:07:03 | 91.208.130.89