AvanTi
ULTIME NOTIZIE AvanTI
AUSTRALIA
1 gior
Un rivoluzionario occhio bionico pronto per i primi test sull’uomo
L’impianto ottico dell’Università di Melbourne potrebbe consentire a pazienti non vedenti di recuperare la vista
STATI UNITI
3 gior
Un innovativo progetto per un razzo a riconnessione magnetica
Ideato un nuovo tipo di propulsore al plasma che sfrutta la riconnessione magnetica per ottenere la spinta del razzo
STATI UNITI
6 gior
IBM annuncia un computer quantistico a 1000 qubit entro il 2023
L’azienda informatica lancerà nel 2023 IBM Quantum Condor, il primo computer quantistico a più di 1000 qubit
STATI UNITI
1 sett
L’intero universo potrebbe essere una rete neurale
Una nuova teoria tenta di ridefinire la realtà fisica ipotizzando che tutto l’universo sia una rete neurale
STATI UNITI
1 sett
Nei robot si è accesa la prima scintilla dell’empatia
Realizzata per la prima volta una macchina capace di prevedere le azioni di un’altra semplicemente osservandola
AvanTI
1 sett
I data center del futuro saranno in fondo al mare?
Si è concluso con successo l’esperimento di Microsoft per verificare la fattibilità di porre un data center sott’acqua
REGNO UNITO
2 sett
Osservata per la prima volta interazione tra due “cristalli temporali”
La scoperta potrebbe essere utilizzata per migliorare gli orologi atomici e sostenere la coerenza quantistica
ISRAELE
2 sett
Una batteria per auto elettriche che si ricarica in soli 5 minuti
Una startup israeliana ha sviluppato una batteria pronta per il commercio che riduce drasticamente i tempi di ricarica
STATI UNITI
15.01.2021 - 08:000

Effettuati i primi test per i camion a guida completamente autonoma

Waymo ha iniziato a testare i suoi camion a guida autonoma in Texas e ha annunciato una partnership con Daimler

Waymo, azienda filiale di Google considerata al vertice della ricerca scientifica nel settore, ha di recente lanciato un esperimento su vasta scala effettuando i primi test di autotrasporti a guida autonoma nel contesto di un piano aziendale di lunga durata con il quale Google ha deciso di entrare nel comparto dei veicoli commerciali autonomi. La sperimentazione doveva cominciare la scorsa primavera ma il programma ha subito dei ritardi a causa della pandemia.
Nello specifico, Waymo ha fatto partire dal suo nuovo hub di Dallas 13 autocarri a 18 ruote Peterbilt, completi di telecamere, lidar e computer di bordo, per iniziare i test su strada. L’azienda ha puntato su un particolare corridoio di spedizione nel sudovest degli Stati Uniti che passa per il Texas, ma anche per il Nuovo Messico, per l’Arizona e per la California. Si tratta di tragitti già abbastanza utilizzati per i test di veicoli a guida autonoma grazie al fatto che le strade sono piuttosto larghe e il tempo è generalmente buono.
Per il momento i camion saranno a guida autonoma ma a bordo ci sarà sempre un autista di sicurezza che potrà subentrare prendendo in mano la guida in caso di necessità. Come ha infatti spiegato un portavoce di Waymo, la transizione verso camion senza conducente a bordo sarà graduale e con un approccio responsabile. I primi test in questa direzione dovrebbero comunque avvenire durante i prossimi anni.
Inoltre, proprio al fine di velocizzare questo passaggio e incrementare gli sviluppi nel settore dei trasporti a guida autonoma, Waymo ha di recente annunciato di aver sottoscritto con Daimler, società madre di Mercedes-Benz, un accordo che nel lungo termine tenterà di stabilire una partnership strategica e globale per l’affinamento della tecnologia di guida completamente autonoma per i camion. Finora, infatti, le due aziende hanno lavorato in modo indipendente su queste tecnologie.
In particolare, Daimler, che già nel 2015 aveva annunciato di aver iniziato a lavorare sulla guida autonoma, mostrando un prototipo funzionante chiamato Freightliner Inspiration Truck, poi esposto nella versione di produzione al CES di Las Vegas del 2019, integrerà la tecnologia di guida autonoma di Waymo nella sua flotta di semirimorchi pesanti Freightliner Cascadia.
Come si legge in un comunicato ufficiale diramato da Daimler: «Daimler Trucks sta sviluppando un telaio per camion Freightliner Cascadia personalizzato con sistemi tecnologici forniti da Waymo, con l’obiettivo di stabilire lo standard del settore in termini di affidabilità e sicurezza. Questo chassis consentirà l’integrazione di Waymo Driver con la sua combinazione personalizzata e scalabile di hardware, software e calcolo».
L’obiettivo finale è quello di mettere in circolazione camion di Livello 4 secondo la definizione della Society of Automotive Engineers (SAE) ovvero, limitatamente a una zona circostanziata, in grado appunto di circolare senza un conducente umano al volante.

AvanTi
Guarda le 2 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-26 14:33:39 | 91.208.130.86