ATED
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
CANTONE
1 gior
Google Foto: la condivisione è più smart
Un nuovo aggiornamento rende più facile diffondere sui social foto e video e migliora l’editor su iPhone
ATED
5 gior
Rischiare per evolvere: Visionary Day diventa tutto digitale
La manifestazione a tutto hi-tech si adatta ai tempi del Covid, con un ampio ventaglio di talk gratuiti in streaming
ATED ICT TICINO
6 gior
Come sta evolvendo la tecnologia blockchain
La blockchain regolamentata soppianterà la blockchain pubblica, quella privata e la ibrida?
STATI UNITI
1 sett
Facebook è pronta per gli occhiali smart
Il colosso dei social ha stretto un accordo con EssilorLuxottica per sviluppare insieme i prossimi occhiali intelligenti
LUGANO
1 sett
Coderdojo Lugano ai nastri di partenza
Riparte il programma di ated4kids per giovani dai 6 ai 15 anni per usare e capire la tecnologia
LUGANO
1 sett
Tradizione VS Globalizzazione
A discutere del tema i giovani di ForeverYoung, moderati da Don Emanuele di Marco e Valentina Testoni
ATED
2 sett
Swisscom è a Visionary Day 2020
Per parlare di contaminazione positiva, ma anche della nuova normalità digitale
LUGANO
2 sett
L’Hackathon Fu-turismo è online
Il 3 e 4 di ottobre, nell’ambito di Visionary Day, c’è una maratona collaborativa e gratuita online
ATED
2 sett
Nuovi modelli di business in tempi di crisi
Come utilizzare la tecnologia e il digitale per far fronte agli strascichi economici del Covid-19? Ve lo spiega un talk
ATED
2 sett
Con Alexa si pagherà il pieno di benzina
Funziona solo in America, ma diventa realtà un servizio presentato all’ultimo CES di Las Vegas
LUGANO
3 sett
AIL è sponsor di Visionary Day
La sostenibilità passa attraverso la tecnologia e la trasformazione digitale
LUGANO
3 sett
Visionary Day si presenta: una settimana nel segno dell'innovazione
Che si terrà dal 3 al 9 ottobre, gratuitamente e via web. Almeno 60 gli incontri e i seminari con ospiti internazionali
ATED
3 sett
Il know-how aziendale a confronto con la tecnologia
Come si proteggono i dati e le informazioni sensibili in un mondo digitale? Ce lo spiega un webinar
ATED
4 sett
La stagione d’oro dei thermoscanner
Le telecamere termiche con la misurazione della temperatura corporea sono fondamentali per prevenire nuovi contagi
ATED
1 mese
Cisco a bordo di Visionary Day 2020
Per parlare di tecnologia e sociale, ma anche di open roaming e suoi benefici
ATED
1 mese
Come tutelare la privacy nel web
I nuovi reati digitali assumono diverse forme, ma come difendersi? Un webinar per imparare a conoscerli
ATED
1 mese
Dire, fare e programmare
È in partenza un nuovo corso per le matricole in ingresso al Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI
ATED
1 mese
Fondazione Agire partecipa a Visionary Day 2020
In un webinar si parlerà di salvaguardia delle idee, della proprietà intellettuale e dei brevetti
ATED
1 mese
Così un'idea diventa un prototipo
La Svizzera è al 6° posto per numero di brevetti depositati... e poi?
CANTONE
27.01.2020 - 08:320
Aggiornamento : 05.02.2020 - 09:31

ated-ICT Ticino è di scena alla Città dei Mestieri della Svizzera italiana

Si è inaugurata sabato 25 gennaio a Bellinzona. Un progetto innovativo cui partecipiamo con due workshop aperti al pubblico

È stata inaugurata sabato 25 gennaio a Bellinzona in viale Stazione la Città dei Mestieri della Svizzera italiana. Un progetto innovativo promosso dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS), tramite la Divisione della formazione professionale (DFP), che vuole essere un “luogo d’incontro per persone e aziende. Uno spazio che accoglie e aiuta a trovare delle risposte attraverso una consulenza informativa permanente sulla formazione professionale di base, superiore e continua.  L’obiettivo di una Città dei Mestieri è di essere uno spazio accogliente e interattivo, dove sentirsi ascoltati, supportati e facilitati nel reperimento d’informazioni, di strumenti e di risorse necessarie per le nostre scelte professionali e formative”.

L’associazione ated- ICT Ticino partecipa con due iniziative alla prima settimana di apertura della Città dei Mestieri della Svizzera italiana.
Il primo workshop è pensato su misura per i ragazzi e ragazze dai 6 ai 15 anni e offre la possibilità di cimentarsi nella robotica e nei primi linguaggi di programmazione. Tutti i partecipanti potranno toccare con mano la tecnologia grazie ai Mentor di ated4kids, che nella giornata del 29 di gennaio a partire dalle ore 14 saranno a loro disposizione, per guidarli fra gioco e divertimento dentro progetti come ad esempio “minecraft4switzerland” (di cui abbiamo scritto qui).
Iscrizioni al workshop gratuito a questo link

Il secondo appuntamento è in programma sempre il 29 gennaio, ma a partire dalle ore 18, e consiste nella presentazione di alcuni dei percorsi di formazione promossi da ated Academy.
Un’area che nasce con l’obiettivo di formare all’utilizzo delle tecnologie più diffuse, come la realtà virtuale, e di aiutare i professionisti a rimanere competitivi in un mondo del lavoro in continua trasformazione per effetto del digitale.
Iscrizioni al workshop gratuito a questo link

“Come ated-ICT Ticino aderiamo con grande entusiasmo all’iniziativa della Città dei Mestieri della Svizzera italiana – commenta Cristina Giotto Direttrice e Membro di Comitato di ated – ICT Ticino -. E infatti saremo presenti nella settimana di apertura con due progetti che seguiamo con grande impegno e che ci rendono unici in Ticino: i programmi di ated4kids e i percorsi di formazione di ated Academy. Peraltro, la nostra costante tensione è quella di realizzare progetti estremamente pratici e concreti, senza rinunciare però ai contenuti didattici che caratterizzano il nostro dna fin dalle origini. Da un lato, ci dedichiamo alle future generazioni, creando momenti di gioco e di apprendimento per preparare ragazzi e ragazze a sperimentare la tecnologia, a sfidarsi in gare a squadre, a scoprire cosa c’è dietro l’innovazione. In questo modo, aiutiamo i nostri bambini a gestirla e addirittura a costruirla, come è il caso della robotica o dei linguaggi di programmazione, che mostreremo nel workshop a Bellinzona. Dall’altro strutturiamo percorsi di formazione per manager, aziende e professionisti che necessitano di completare e soprattutto aggiornare le proprie competenze, alla luce dell’inarrestabile evoluzione tecnologica, che sta trasformando tutti i mestieri, anche i più tradizionali.”

Il Progetto della Città dei Mestieri della Svizzera italiana 
La Città dei Mestieri della Svizzera italiana sarà aperta ogni pomeriggio dal lunedì al venerdì e il sabato mattina, proprio per facilitarne la fruibilità e diventare un servizio pubblico per i cittadini, ma anche per le aziende. La gestione quotidiana della struttura vedrà operare, a rotazione, un centinaio di collaboratori già attivi nei rispettivi settori che interagiscono nel progetto, appositamente formati. Questi soggetti assicureranno la consulenza nelle quattro aree della CDMSI: Orientarsi, in collaborazione con l’Ufficio dell’orientamento scolastico e professionale, Vivere l’apprendistato, in collaborazione con le Sezioni di formazione della DFP, Trovare lavoro, in collaborazione con la Sezione del lavoro, infine, Perfezionarsi e riqualificarsi, in collaborazione con l’Ufficio della formazione continua e dell’innovazione della DFP.  La consulenza individuale sarà completata con una ricca agenda d’incontri, appuntamenti informativi, corsi di formazione, conferenze o atelier gestiti e promossi dai servizi cantonali o dalle organizzazioni del mondo del lavoro.

CHI È ated – ICT Ticino
ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie dell'informazione e comunicazione (ICT). Dal suo esordio, ated - ICT Ticino ha organizzato oltre 1.000 manifestazioni e promosso innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico. Grazie alla costante crescita qualitativa dell'attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino è riconosciuta come un'associazione di riferimento nell'ambito economico, politico ed istituzionale del cantone, favorendo il dibattito tra gli operatori ICT e riscuotendo l'interesse nelle giovani generazioni.

Per ulteriori informazioni
ated – ICT Ticino
CP 1261 – 6502 Bellinzona 
Email: cristina.giotto@ated.ch
Phone: +41 79 253 79 52


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 09:09:50 | 91.208.130.86