Stanford
+ 8
STANFORD
12.02.2020 - 09:000
Aggiornamento : 09:51

La DeLorean a guida autonoma che fa drifting

Il singolare esperimento per un ingegnere della Stanford University 

di Redazione

Jon Goh, un ingegnere meccanico da poco laureatosi all’Università di Stanford, ha scelto di testare quanto precisa e sicura può essere un auto a guida autonoma con un esperimento davvero particolare. Goh ha infatti riconvertito in elettrica una De Lorean - sì, proprio l’auto con cui viaggiavano i protagonisti della saga di “Ritorno al Futuro”  - e l’ha dotata di un autopilot che le permette di fare drifting su un complicato percorso segnato su una pista automobilistica. Il drifting è quel particolare stile di guida in continua derapata, ovvero in condizioni di perdita d’aderenza delle ruote posteriori, con la vettura che non viaggia allineata alla traiettoria della strada e le gomme che graffiano l'asfalto producendo, facendo tanto fumo. La DeLorean - ribattezzata Marty in onore al protagonista del celebre film - è riuscita a completare l’intero percorso, fatto di complesse gincane, tutte affrontate in drifting: di fatto s’è mossa come guidata come un pilota esperto, dimostrando a che livello di affidabilità può arrivare la guida autonoma.      

Stanford
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-19 21:04:46 | 91.208.130.87