BRASILE
02.06.2014 - 10:130
Aggiornamento : 24.11.2014 - 20:36

Il figlio di Pelé condannato a 33 anni di carcere

Il figlio dell'ex attaccante brasiliano Pelé è stato condannato a 33 anni di carcere per riciclaggio di denaro proveniente dal traffico di droga, lo riporta la stampa brasiliana

SAN PAOLO - Edinho, 43 anni, che lavora come allenatore dei portieri del club Santos, prevede di fare appello. 

Il figlio di Pelé, che ha giocato come portiere nel club Santos - lo stesso in cui ha giocato suo padre - era stato già imprigionato tra il 2005 e il 2006 per traffico di droga. All'epoca, aveva riconosciuto di essere un consumatore, negando però le accuse di traffico. 

Un giudice della città costiera di Praia Grande ha emesso la sentenza: Edinho è colpevole di riciclaggio di denaro proveniente dal traffico di droga. Quattro uomini appartenenti alla stessa organizzazione che sono apparsi con lui davanti al giudice hanno ricevuto pene simili.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 00:51:50 | 91.208.130.85