keystone-sda.ch / STF (David Goldman)
+9
STATI UNITI
26.08.2020 - 20:390
Aggiornamento : 21:52

Duplice omicidio di Kenosha, arrestato un 17enne

Il giovane è stato identificato grazie ai video di sorveglianza ed è stato fermato in Illinois.

Trump è furioso e promette l'invio della Guardia nazionale per mettere fine ai disordini scoppiati in Winsconsin, mentre Biden promette giustizia alla famiglia di Blake.

KENOSHA - Un ragazzo di 17 anni di razza bianca è stato arrestato con l'accusa di omicidio volontario per aver ucciso con un fucile semiautomatico due manifestanti antirazzisti durante le proteste a Kenosha, in Wisconsin.

Kyle Rittenhouse dopo la sparatoria era fuggito ed è stato fermato nella sua città di residenza, Antioch, in Illinois. Una delle vittime è stata colpita alla testa e un'altra in pieno petto. Una terza persona è rimasta ferita. L'identificazione del killer è stata resa possibile grazie ai video di sorveglianza.

La rabbia di Trump - Sui fatti di Kenosha - dove domenica scorsa un agente ha aperto il fuoco alle spalle di Jacob Blake, ora ricoverato in gravi condizioni e paralizzato dalla vita in giù - è intervenuto anche Donald Trump: «Basta violenza e anarchia a Kenosha», ha scritto il presidente su Twitter. Trump è «furioso» per i disordini scoppiati in seguito alle proteste contro la polizia. «Invierò rinforzi e Guardia Nazionale per riportare ordine e giustizia in Wisconsin».

Biden promette giustizia - Mentre Trump se la prende con i manifestanti, il suo rivale per la corsa alla Casa Bianca, Joe Biden, ha parlato con la famiglia di Blake, promettendo giustizia per il ventinovenne afroamericano destinato a rimanere paralizzato. «Abbiamo bisogno di mettere fine alla violenza e di unirci per chiedere giustizia», ha detto il candidato democratico alla presidenza.

keystone-sda.ch / STF (David Goldman)
Guarda tutte le 13 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-26 11:48:56 | 91.208.130.85