Archivio Keystone
ISOLE SALOMONE
04.04.2020 - 11:070

Un ciclone ha investito un traghetto nell'Oceano Pacifico, 28 i dispersi

Decine di passeggeri sono stati scagliati in acqua dalla terribile tempesta

HONIARA - Sono almeno 28 i passeggeri dispersi dopo che un traghetto è stato travolto da un ciclone al largo delle Isole Salomone, come riportato sabato dai media locali.

«Un certo numero di passeggeri è scomparso in mare dopo essere stato travolto e scaraventato in acqua», ha detto il Primo ministro Manasseh Sovagare in un discorso alla nazione, sottolineando che la nave aveva lasciato il porto «nonostante diversi avvertimenti meteorologici» mentre l'uragano Harold si dirigeva verso le Isole Salomone. «E' in corso un'operazione di ricerca», ha aggiunto.

Il capitano non è venuto a conoscenza dei passeggeri scomparsi fino all'arrivo alla destinazione, secondo quanto riportato dai media. «Secondo le informazioni iniziali, il capitano della nave non era a conoscenza della situazione fino a quando, all'arrivo a destinazione ad Are'Are, ha saputo dei passeggeri dispersi», ha detto il Capo del Dipartimento di polizia marittima, Charles Fox Sau. «In questa fase non possiamo confermare quante persone siano disperse, vi informeremo man mano che prosegue l'indagine su questo triste incidente» ha concluso.

Il "MV Taimareho" aveva lasciato la capitale Honiara giovedì sera in direzione di West Are'are'are sull'isola di Malaita, a più di 120 km di distanza. Il suo viaggio faceva parte di un programma governativo di evacuazione delle persone nei propri villaggi di origine per combattere la pandemia.

I sopravvissuti hanno riferito che diverse persone sono state travolte in mare da enormi onde e forti venti, con 28 morti secondo i media locali. L'uragano Harold si è avvicinato mentre le autorità delle Isole Salomone, con una limitata infrastruttura medica per i loro circa 600'000 abitanti, stanno cercando di prevenire l'arrivo della pandemia del coronavirus. Finora non hanno registrato alcun caso di Covid-19.

Il ciclone, con venti fino a 160 km/h, ha sradicato alberi e danneggiato case prima di allontanarsi. Si prevede che si intensifichi ulteriormente prima di colpire Vanuatu domenica sera.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-06 06:33:07 | 91.208.130.87