STATI UNITI
22.08.2019 - 12:020
Aggiornamento : 12:25

A New York è scomparso uno chef

Andrea Zamperoni, lodigiano di 33 anni, lunedì mattina non si è presentato al lavoro al celebre Ciprian Dolci

NEW YORK  - Andrea Zamperoni, capo chef italiano di Cipriani Dolci, noto ristorante nella stazione newyorchese di Grand Central, è scomparso da diversi giorni.

Zamperoni, lodigiano di 33 anni, che vive nel Queens, è stato visto per l'ultima volta dai suoi colleghi a fine turno sabato notte. Lo ha detto al New York Post il manager del ristorante, Fernando Dallorso che lo ha anche definito «una persona di gran cuore e un gran lavoratore».

Stando a un aggiornamento del portale QNS suoi coinquilini però l'avrebbero rivisto lunedì mattina nella sua casa di Elmhurst (Queens) mentre si apprestava ad andare a lavorare. Al ristorante, però, non ci è mai arrivato. Da cui l'allarme alla polizia.

Zamperoni è ritenuto in buona salute fisica e mentale. Come riportato dai media italiani a New York sarebbe giunto il fratello Andrea, anche lui chef a Londra, per aiutare gli inquirenti.

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-17 22:33:51 | 91.208.130.87