Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
«Nessun complotto dell'Fbi contro Trump»
Ci furono errori e omissioni, ma non si mette in dubbio la legittimità delle indagini
NUOVA ZELANDA
1 ora
White Island, i morti sono 5 e i dispersi 8
31 persone sono ricoverate in ospedale
FOTO
INDIA
3 ore
I lavoratori protestano il giorno dopo la strage di New Delhi
La situazione d'illegalità e insicurezza è molto diffusa, affermano gli abitanti
STATI UNITI
5 ore
L'impeachment? «I dem hanno paura che Trump vinca ancora»
Secondo il più alto rappresentante repubblicano della commissione di giustizia non vi sono reati che giustifichino il procedimento avviato contro il presidente
FOTO
GERMANIA
6 ore
Pompiere picchiato a morte, la Germania è sotto shock
L'uomo è stato aggredito da un gruppo di giovani venerdì sera mentre stava rientrando dal mercatino di Natale di Augusta
ITALIA
6 ore
Ecco perché Cesare Battisti dovrà scontare l'ergastolo
La Cassazione ha reso note le motivazioni della sentenza pronunciata il mese scorso: «L'estradizione non può dirsi né perfezionata né conclusa»
ITALIA
7 ore
Cocaina, scoperto un giro d'affari da oltre 6 milioni di euro
I carabinieri hanno sequestrato complessivamente 24 chilogrammi di stupefacente e contanti per oltre 300mila euro
FOTO
KENYA
7 ore
Crollo a Nairobi, le vittime salgono a 10
Altri tre corpi sono stati recuperati ieri. Il palazzo di sei piani è collassato venerdì scorso
FOTO
NUOVA ZELANDA
8 ore
Sull'isola «non ci sono più segni di vita»
Un elicottero e un aereo militare hanno effettuato voli di ricognizione su White Island. La polizia: «In base alle informazioni che abbiamo, non crediamo ci sia alcun sopravvissuto»
VIDEO
FINLANDIA
8 ore
Sarà lei la più giovane premier in carica al mondo
La 34enne Sanna Marin, ex-ministro dei Trasporti finlandese, si appresta a entrare in carica dopo il voto di domenica
ITALIA
05.07.2019 - 08:310
Aggiornamento : 12:56

Notte di sbarchi e di tentati sbarchi a Lampedusa

Alcuni migranti sono riusciti a raggiungere le coste italiane. Non quelli a bordo dell'OGN Mediterranea, che non ha ricevuto la necessaria autorizzazione. Salvini: «Vada a Malta»

LAMPEDUSA - Nuovo mini sbarco in nottata a Lampedusa, dopo quello di ieri sera con 55 persone recuperate dalle motovedette della guardia di finanza e della capitaneria.

Intorno alla mezzanotte è approdato direttamente in porto l'ennesimo barchino con a bordo 14 migranti, tra i quali due donne e 4 bambini.

Nella notte è anche giunta a 12 miglia dell'isola anche la Alex dell'organizzazione non governativa Mediterranea, con 54 migranti tratti in salvo in acque Sar libiche. L'imbarcazione non è stata autorizzata all'ingresso nelle acque territoriali italiane. Malta ha offerto come «gesto di buona volontà» la disponibilità del Governo maltese allo sbarco sull'isola delle persone.

Tuttavia l'ong ha informato che «per le condizioni psicofisiche delle persone a bordo e le caratteristiche della nave, non è in grado di affrontare la traversata verso Malta». «Ma siamo disponibili a trasferire i naufraghi su motovedette maltesi o della Guardia Costiera italiana», ha aggiunto Mediterranea.

Precedentemente l'ong aveva informato di essere arrivata alle 4 di mattina a 12 miglia da Lampedusa con 54 migranti a bordo, ma che «un decreto dei Ministri di Interno, Difesa e Trasporti» italiani gli vietava l'ingresso. Il decreto è illegittimo - spiegava Mediterranea in un tweet -: perché non può applicarsi a una nave che ha effettuato una operazione di soccorso a tutela della vita umana in mare. E perché non può essere vietato a una bandiera italiana ingresso nelle acque del proprio Paese».

Salvini: «Vada a Malta» -  «Se non si dirigeranno verso Malta, è chiaro che sarà l'ennesimo atto di disobbedienza, violenza e pirateria: io non mollo!». È l'avvertimento del ministro dell'Interno italiano, Matteo Salvini, all'organizzazione non governativa Mediterranea arrivata alle 4 di mattina a 12 miglia da Lampedusa con 54 migranti a bordo.

«Le autorità marittime maltesi hanno dato alla nave dei centri sociali indicazione di dirigersi verso il porto di La Valletta, dove potranno attraccare», spiega Salvini, aggiungendo che durante la notte ha firmato, insieme con i ministri Trenta e Toninelli, il divieto di ingresso, transito e sosta in acque territoriali italiane della nave Alex.

«Il veliero non può navigare per 100 miglia» - «Pronti a sbarcare a Malta le 54 persone salvate ieri in acque internazionali». Lo afferma Alessandra Sciurba, la portavoce dell'organizzazione non governativa Mediterranea Saving Humans, a bordo della nave Alex. «È sufficiente che le Guardie Costiere maltese e italiana organizzino con le loro motovedette il trasferimento dalle acque di Lampedusa al porto della Valletta», ha aggiunto spiegando che «il veliero Alex non è in grado di navigare per oltre cento miglia».

Nessuna nave in arrivo - «Purtroppo non c'è nessuna nave delle forze armate in arrivo da Malta per trasbordare e prendersi in carico le 54 persone che sono a bordo del nostro veliero». Lo afferma la portavoce di Mediterranea, Alessandra Sciurba. «Il nostro capo missione - prosegue - ha appena parlato con il Centro di coordinamento dei soccorsi di Roma il cui responsabile ha affermato che non c'è alcuna intenzione di organizzare il trasferimento con mezzi militari maltesi o italiani».

Altri 65 salvati al largo della Libia - La nave 'Alan Kurdi' della organizzazione non governative tedesca Sea-Eye ha soccorso e salvato stamani 65 migranti al largo della Libia. Ora attende una risposta da Malta, Roma e Tripoli per la presa in carico dei migranti. A bordo del gommone soccorso c'è una giornalista.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 21:35:12 | 91.208.130.85