Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
12 min
Sospeso l'avvocato Rudy Giuliani, non potrà più praticare
L'ex fedelissimo legale di Trump non potrà svolgere la professione legale a tempo indeterminato
BIELORUSSIA
1 ora
Volo Ryanair dirottato: Protasevich e la fidanzata ai domiciliari
Il padre dell'attivista bielorusso: «Non so cosa ci sia dietro, ma almeno le sue condizioni di vita sono migliorate».
UNIONE EUROPEA
2 ore
«Se non vi vanno bene i valori dell'Ue, fate come il Regno Unito»
Secondo il Premier olandese Mark Rutte, l'Ungheria dovrebbe lasciare l'Unione europea
REPUBBLICA CECA
4 ore
Un potente tornado devasta diversi villaggi, morti e feriti
Scene tanto inusuali quanto preoccupanti dalla Repubblica Ceca
MYANMAR
5 ore
«Non c'è alcuna possibilità che possa essere assolta»
I processi contro Aung San Suu Kyi non sembrano lasciarle alcuna via d'uscita. Ne parliamo con due esperti.
STATI UNITI
11 ore
«I palazzi non vengono giù da soli»
Sotto le macerie del condominio crollato a Miami Beach sono sepolti diversi misteri. E non si sa quante persone
STATI UNITI
13 ore
Miami: i dispersi salgono a 99, tre vittime
Si aggrava il bilancio (provvisorio) del disastro avvenuto questa notte
GERMANIA
14 ore
L'ultimo discorso di Angela
La cancelliera tedesca ha parlato al Bundestag per l'ultima volta (forse). Un addio dopo 16 anni
REGNO UNITO
15 ore
Malato di Covid per 10 mesi consecutivi
Dave Smith ha avuto 42 test PCR positivi ed è stato ricoverato sette volte, ma è ancora vivo
GIAPPONE
16 ore
Anche l'imperatore è preoccupato per i Giochi Olimpici
Nel frattempo i casi nella capitale hanno ricominciato a salire
ITALIA
05.07.2019 - 08:310
Aggiornamento : 12:56

Notte di sbarchi e di tentati sbarchi a Lampedusa

Alcuni migranti sono riusciti a raggiungere le coste italiane. Non quelli a bordo dell'OGN Mediterranea, che non ha ricevuto la necessaria autorizzazione. Salvini: «Vada a Malta»

LAMPEDUSA - Nuovo mini sbarco in nottata a Lampedusa, dopo quello di ieri sera con 55 persone recuperate dalle motovedette della guardia di finanza e della capitaneria.

Intorno alla mezzanotte è approdato direttamente in porto l'ennesimo barchino con a bordo 14 migranti, tra i quali due donne e 4 bambini.

Nella notte è anche giunta a 12 miglia dell'isola anche la Alex dell'organizzazione non governativa Mediterranea, con 54 migranti tratti in salvo in acque Sar libiche. L'imbarcazione non è stata autorizzata all'ingresso nelle acque territoriali italiane. Malta ha offerto come «gesto di buona volontà» la disponibilità del Governo maltese allo sbarco sull'isola delle persone.

Tuttavia l'ong ha informato che «per le condizioni psicofisiche delle persone a bordo e le caratteristiche della nave, non è in grado di affrontare la traversata verso Malta». «Ma siamo disponibili a trasferire i naufraghi su motovedette maltesi o della Guardia Costiera italiana», ha aggiunto Mediterranea.

Precedentemente l'ong aveva informato di essere arrivata alle 4 di mattina a 12 miglia da Lampedusa con 54 migranti a bordo, ma che «un decreto dei Ministri di Interno, Difesa e Trasporti» italiani gli vietava l'ingresso. Il decreto è illegittimo - spiegava Mediterranea in un tweet -: perché non può applicarsi a una nave che ha effettuato una operazione di soccorso a tutela della vita umana in mare. E perché non può essere vietato a una bandiera italiana ingresso nelle acque del proprio Paese».

Salvini: «Vada a Malta» -  «Se non si dirigeranno verso Malta, è chiaro che sarà l'ennesimo atto di disobbedienza, violenza e pirateria: io non mollo!». È l'avvertimento del ministro dell'Interno italiano, Matteo Salvini, all'organizzazione non governativa Mediterranea arrivata alle 4 di mattina a 12 miglia da Lampedusa con 54 migranti a bordo.

«Le autorità marittime maltesi hanno dato alla nave dei centri sociali indicazione di dirigersi verso il porto di La Valletta, dove potranno attraccare», spiega Salvini, aggiungendo che durante la notte ha firmato, insieme con i ministri Trenta e Toninelli, il divieto di ingresso, transito e sosta in acque territoriali italiane della nave Alex.

«Il veliero non può navigare per 100 miglia» - «Pronti a sbarcare a Malta le 54 persone salvate ieri in acque internazionali». Lo afferma Alessandra Sciurba, la portavoce dell'organizzazione non governativa Mediterranea Saving Humans, a bordo della nave Alex. «È sufficiente che le Guardie Costiere maltese e italiana organizzino con le loro motovedette il trasferimento dalle acque di Lampedusa al porto della Valletta», ha aggiunto spiegando che «il veliero Alex non è in grado di navigare per oltre cento miglia».

Nessuna nave in arrivo - «Purtroppo non c'è nessuna nave delle forze armate in arrivo da Malta per trasbordare e prendersi in carico le 54 persone che sono a bordo del nostro veliero». Lo afferma la portavoce di Mediterranea, Alessandra Sciurba. «Il nostro capo missione - prosegue - ha appena parlato con il Centro di coordinamento dei soccorsi di Roma il cui responsabile ha affermato che non c'è alcuna intenzione di organizzare il trasferimento con mezzi militari maltesi o italiani».

Altri 65 salvati al largo della Libia - La nave 'Alan Kurdi' della organizzazione non governative tedesca Sea-Eye ha soccorso e salvato stamani 65 migranti al largo della Libia. Ora attende una risposta da Malta, Roma e Tripoli per la presa in carico dei migranti. A bordo del gommone soccorso c'è una giornalista.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-25 11:27:28 | 91.208.130.85