Edifici di Pechino "colorati" in base al numero di vaccinazioni

CINAEdifici di Pechino "colorati" in base al numero di vaccinazioni

09.04.21 - 06:30
Rosso, blu o verde: questi i colori dei cartelli apposti alle entrate.
AFP
Edifici di Pechino "colorati" in base al numero di vaccinazioni
Rosso, blu o verde: questi i colori dei cartelli apposti alle entrate.
Con questo tipo di classificazione i clienti si sentono più sicuri nel frequentare alcuni posti.

PECHINO - Pechino ha lanciato un nuovo sistema per categorizzare gli edifici in base al tasso di vaccinazione. Un cartello posto all'entrata mostra la percentuale del personale lavorativo che ha ricevuto il vaccino. 

Passeggiando per le vie della capitale può dunque capitare di imbattersi in cartelli di diverso colore. Se i dipendenti dell'azienda che hanno ricevuto il vaccino superano l'80% il cartello sarà verde, se il tasso si attesta tra il 40 e l'80% sarà blu, mentre al di sotto del 40% sarà rosso. 

Lo scopo è anche quello di incentivare i clienti a tornare nei ristoranti o nei negozi. Grazie all'utilizzo del sistema a colori le persone si sentono maggiormente rassicurate nel frequentare nuovamente determinati luoghi. 

Il progetto si affianca al sistema a colori elettronico utilizzato già da diverso tempo sui cellulari. In caso di quarantena o positività il cellulare non permette di accedere ad altri edifici. 

Attualmente la Cina ha vaccinato circa 145 milioni di persone, e punta a vaccinare il 40% della popolazione entro la metà dell'anno. 

NOTIZIE PIÙ LETTE