Immobili
Veicoli

GERMANIATroppo presto per riaprire, parola di ministro

08.02.21 - 16:52
Jens Spahn: «Dobbiamo arrivare sensibilmente sotto i 50 nuovi casi ogni 100mila abitanti alla settimana».
Keystone
Fonte Ats
Troppo presto per riaprire, parola di ministro
Jens Spahn: «Dobbiamo arrivare sensibilmente sotto i 50 nuovi casi ogni 100mila abitanti alla settimana».

BERLINO - Per allentare le misure di contenimento in Germania è necessario arrivare a un numero d'incidenza dei contagi più basso di quello attuale. Lo ha sostenuto oggi il ministro della Salute tedesco Jens Spahn, riferisce la Dpa. «Dobbiamo arrivare sensibilmente sotto i 50 casi (a settimana su 100mila abitanti, ndr) per evitare che salga stabilmente e rapidamente sopra i 50», ha chiarito l'esponente della Cdu.

Il ministro ha ricordato il lavoro del personale infermieristico e sanitario nei reparti di terapia intensiva e «la durezza dei turni», così come la fatica psicologica, riporta Süddeutsche Zeitung. «Siamo riconoscenti come società per questo sforzo», ha aggiunto Spahn annunciando altri 450 milioni di euro del governo federale come bonus a disposizione del personale sanitario.

Il denaro verrà distribuito a quegli ospedali che hanno curato oltre un certo numero di pazienti affetti da Covid-19. Questi collaboratori o dipendenti riceveranno un netto di circa 1'500 euro, riferisce ancora Sz.

Al momento, la fine delle misure di confinamento è prevista per il 14 febbraio prossimo. In vista di un probabile prolungamento, il governo tedesco sembra avere dalla sua la popolazione. Secondo un recente sondaggio di YouGov commissionato dalla Dpa, infatti, il 37% dei tedeschi è a favore di un proseguimento della serrata e il 13% vorrebbe addirittura un inasprimento delle restrizioni. I contrari a una proroga sono invece il 30% mentre il 13% vorrebbe un totale ritorno alla normalità pre Covid-19. Il 7% non sa o non risponde.

 

COMMENTI
 
seo56 1 anno fa su tio
Bene qualcuno che pensa alla salute dei cittadini e non alla sola economia
NOTIZIE PIÙ LETTE