Archivio Tipress
CANTONE
22.11.2020 - 15:200

Elezioni in tempo di pandemia: «Ci vuole informazione»

Le deputate Più Donne chiedono la creazione di una piattaforma online in vista dell'appuntamento alle urne

BELLINZONA - Lo scorso aprile le elezioni comunali erano state rimandate a causa della pandemia. Ma nell'aprile 2021 l'appuntamento alle urne potrà effettivamente avere luogo? Il PLRT chiede al Governo delle garanzie per andare al voto nelle elezioni comunali. Ed è una richiesta a cui si associano anche le deputate Tamara Merlo e Maristella Patuzzi (Più Donne).

E lo fanno con una mozione con cui chiedono «un rapido, tempestivo e serio investimento nella comunicazione elettorale via web e cartacea». Le autrici dell'atto parlamentare si dicono consapevoli che «il voto elettronico è molto lontano dall'essere una soluzione praticabile, dal momento che non è assolutamente in grado di garantire sicurezza e segretezza». Ricordano però che esistono «soluzioni digitali che sono già oggi alla nostra portata e che possono svolgere un ottimo ruolo nell'informare la popolazione, anche sul rinnovo dei poteri comunali e proprio per aiutare a sostenere i Comuni in questo gravoso compito».

Al Consiglio di Stato viene quindi chiesto di «predisporre una piattaforma su cui si ritrovino le informazioni necessarie per formare la propria opinione riguardo alle elezioni comunali, incluse le liste e le idee che promuovono». E per chi non utilizza il web andrebbe predisposto anche «un invio a tutti i fuochi dei volantini delle varie liste».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-29 21:22:47 | 91.208.130.87