Archivio Tipress
CANTONE
16.09.2020 - 17:350

Disavanzo di 269,5 milioni di franchi: «Ma la colpa è solo del coronavirus?»

Il PS interroga il Governo sulla situazione finanziaria del Cantone

BELLINZONA - Il Cantone si aspetta un disavanzo di 269,5 milioni di franchi  (a fronte del previsto avanzo d'esercizio di 4,1 milioni). È quanto emerge dal rendiconto intermedio di fine agosto 2020. E a pesare sulle finanze sarebbe in particolare il coronavirus.

Ma la colpa è solo del virus? Lo chiede il PS in un'interrogazione al Governo ticinese: «Senza voler mettere in dubbio che la pandemia da coronavirus abbia influito su questa situazione finanziaria negativa, reputiamo che parte della responsabilità è sicuramente anche della politica portata avanti dalla maggioranza borghese, con le due recenti riforme fiscali che diminuiscono a regime le entrate del Cantone per circa 150 milioni all'anno; così come la politica economica generale che ha cercato di attirare sul territorio cantonale un grande numero d'imprese straniere, rendendosi così dipendente da settori che facilmente delocalizzano» si legge nell'atto parlamentare.

Il gruppo PS chiede inoltre nel dettaglio a cosa siano dovute le minori entrate.

Le domande del gruppo PS:

  1. Su quali basi è calcolata la riduzione del gettito fiscale?
  2. Come è suddivisa la riduzione di gettito di fiscale fra persone giuridiche e persone fisiche?
  3. Per le persone giuridiche la riduzione è imputabile a settori economici specifici (es. settore della moda)? Se sì, vi sono aziende di questi settori che hanno preannunciato la loro partenza dal territorio o una forte contrazione del loro imponibile? In che misura?
  4. Nel caso in cui gruppi di aziende avessero preannunciato la loro partenza dal Cantone si conosce la destinazione? Si tratta maggiormente di altri Cantoni o di destinazione estere? Nel caso quali?
  5. Fra le persone fisiche vi è stata una contrazione di reddito imponibile in qualche gruppo specifico di contribuenti? Se sì, quali?
  6. Fra le persone fisiche si registra la partenza di qualche gruppo particolare di contribuenti?
  7. Per evitare che questa situazione porti a tagli alle uscite, il Consiglio di Stato sta valutando di proporre al Gran Consiglio di sospendere il meccanismo del freno al disavanzo?
  8. Per garantire invece maggiori entrate, il Consiglio di Stato sta valutando di proporre al Gran Consiglio di ripristinare, per un periodo di tempo transitorio, il coefficiente cantonale d’imposta al 100%?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-23 02:18:52 | 91.208.130.87