Immobili
Veicoli

CONFINEComo: arrestato per bancarotta un ristoratore stellato

27.04.22 - 15:50
Si tratta di Giovanni Maspero, titolare del ristorante "Tigli in Thoeria" e noto anche nel mondo della vela.
Imago (archivio)
CONFINE
27.04.22 - 15:50
Como: arrestato per bancarotta un ristoratore stellato
Si tratta di Giovanni Maspero, titolare del ristorante "Tigli in Thoeria" e noto anche nel mondo della vela.

COMO - La Guardia di Finanza di Como ha eseguito questa mattina un provvedimento di custodia cautelare agli arresti domiciliari per bancarotta fraudolenta per distrazione e frode fiscale nei confronti di Giovanni Maspero, titolare del ristorante "Tigli in Thoeria", lussuoso locale del centro di Como, premiato anche quest'anno con una stella dalla guida Michelin.

Oltre ad emettere l'ordinanza restrittiva, il Giudice per le indagini preliminiari (gip) di Como ha disposto il sequestro preventivo di quasi 18 milioni di euro nonché delle quote di una srl in liquidazione intestata all'indagato.

Secondo la Procura di Como ammonta ad oltre cento milioni di euro l'esposizione debitoria complessivamente raggiunta dalle società coinvolte nell'indagine che ha portato agli arresti domiciliari di Giancarlo Maspero.

Il procedimento penale per bancarotta, secondo la ricostruzione di investigatori e inquirenti, è partito dal ruolo di Maspero quale amministratore unico della società Prima Comunicazione srl, esposta con l'erario per oltre 20 milioni di euro, fusa per incorporazione, unitamente ad altre società, nella Giovanni Maspero & C srl, attualmente a procedura di concordato preventivo. Operazioni dalle quali, secondo la procura, l'imprenditore avrebbe indebitamente sottratto 13 milioni di euro.

È stato il patron di "Azzurra" - Maspero è un personaggio molto noto anche nel mondo della vela. Già titolare del Joe Fly Sailing team, protagonista di competizioni veliche in tutto mondo, era stato lui nel 2009 a rifondare il team 'Azzurra' e a riportarlo nella Louis Vuitton Cup con lo skipper Francesco Bruni.

La barca, con equipaggio interamente italiano, vinse le prime regate a Nizza, battendo anche la Nuova Zelanda, e finì quarta nella seconda fase della competizione ad Auckland.

L'esperienza professionale di Maspero svaria in molti campi, dalla rigenerazione degli smartphone ai laboratori di certificazione della sicurezza dei prodotti. Negli ultimi anni si è lanciato anche nella ristorazione.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO