tipress (archivio)
STABIO
01.12.2020 - 06:000
Aggiornamento : 11:16

Covid, contagi anche presso l'Istituto Santa Filomena

Sono 8 i residenti risultati positivi al virus. Quattro invece i collaboratori.

A scopo preventivo le visite sono state sospese fino a nuovo avviso.

STABIO - Non c'è tregua per le case anziani. Dopo i diversi casi riscontrati all'Ospedale Beata Vergine di Mendrisio, anche presso l'Istituto Santa Filomena diversi residenti sono risultati positivi al virus. Otto, per l'esattezza, come riferisce l'Organo direttivo dell'Istituto.

Durante il fine settimana, dopo il caso di un residente positivo emerso venerdì scorso in serata, sono stati sottoposti al tampone altri 32 ospiti. Gli strisci sui collaboratori attivi nella stessa ala della struttura hanno rilevato invece quattro casi positivi.

La Direzione Sanitaria ha prontamente informato l'Ufficio del Medico Cantonale (UMC) con il quale è in costante contatto per un monitoraggio continuo della situazione.

Nonostante, a detta della direzione, il contagio sia al momento circoscritto, la struttura ha già predisposto un reparto Covid nel caso l'infezione dovesse estendersi.

A scopo preventivo, in accordo con l'UMC, si è ravvisata la necessità di adottare misure restrittive in materia di visite ai residenti che sono sospese fino al termine dell'analisi della situazione ambientale, così come le attività socializzanti e i pranzi in comune.

I familiari sono stati avvisati circa la possibilità di poter comunicare con i loro cari attraverso videochiamate organizzate dagli operatori della Casa.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Antonella Del Fabbro 1 mese fa su fb
Sono chi lavora che lo porta dentro perché sono frontalieri , Lombardia e Piemonte erano zone rosse fino a poco , ora non so
Romy Ribi 1 mese fa su fb
Basta che una persona del personale oppure una visita non faccia attenzione e ... voilà! Vi ricordo che questo virus è molto contagioso e sopratutto... INVISIBILE!
Volpino. 1 mese fa su tio
Ma perché non munire le strutture a rischio con dei auto-test rapidi, cioè presentarsi almeno 15 minuti prima dell'inizio lavoro? Nell'attesa del risultato si può bere il caffè.
Mariangela Delco 1 mese fa su fb
Ma perchè non vengono controllati quand o entrano tampone febbre ma i nostri anziani che con il sudore ci hanno dato un impero li dobbiamo veder morire come topi questo è disumano e inacettabile la nostra enciclopedia vivente la stanno facendo sparire
Angela Cereghetti 1 mese fa su fb
Mariangela Delco controllate tutti anche personale
Mariangela Delco 1 mese fa su fb
Tutti indistintamente fornitori compresi
Monica Ca 1 mese fa su fb
AMMALEREMO
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-27 02:51:15 | 91.208.130.87