Ti Press (archivio)
MENDRISIO
19.06.2020 - 12:550

Abusi su bariste in prova, 35enne condannato al carcere

L'uomo ha ricevuto una pena di quattro anni e nove mesi per tentata e consumata coazione sessuale.

MENDRISIO - È stato condannato a quattro anni e nove mesi di carcere (più 10 anni di espulsione dalla Svizzera) il 35enne italiano che nel maggio dello scorso anno aveva abusato di due minorenni (16 e 17 anni), assunte come stagiste nel suo bar di Mendrisio. La sentenza, anticipata dalla Rsi, è stata pronunciata questa mattina dal giudice Marco Villa.

È proprio nell'esercizio pubblico del Magnifico Borgo che sono avvenuti gli abusi. In un caso si è trattato di toccamenti e di tentativi di avere un rapporto sessuale, nell'altro di un rapporto sessuale consumato.

L'accusa - ricordiamo - chiedeva una pena di sei anni e tre mesi. La difesa, che non ha comunque mai negato i fatti, si era battuta per una condanna massima di tre anni (la metà da scontare in carcere).

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 15:07:13 | 91.208.130.89