Foto Archivio Ti-Press
CANTONE
07.08.2015 - 10:340

Giuseppe Corrotto è stato scarcerato

Non sono stati ravvisati gravi estremi del rischio di collusione

LUGANO -  Il Giudice per i provvedimenti coercitivi non ha confermato l'arresto di Giuseppe Corrotto. L'ex militare della Guardia di Finanza italiana, oggi consulente e residente in Ticino, è rimasto coinvolto nella vicenda di presunte false sponsorizzazioni sportive che ha portato in carcere l'imprenditore Giovanni Cuzari. 

Il Procuratore Generale John Noseda aveva ordinato l'arresto di Corrotto, ma ora il Giudice per i provvedimenti coercitivi non ha ravvisato gravi estremi del rischio di collusione. L'accusato è quindi stato scarcerato, ma rimane indagato per i reati ipotizzati di riciclaggio e falsità in documenti.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 03:01:49 | 91.208.130.89