Cerca e trova immobili

LUGANOCome salvare gli animali, un manuale di primo soccorso ideato dai bambini

07.05.23 - 23:47
Un progetto sviluppato dagli studenti di tre classi del primo anno delle scuole Medie Lugano Centro.
Maria Buonocore
Come salvare gli animali, un manuale di primo soccorso ideato dai bambini
Un progetto sviluppato dagli studenti di tre classi del primo anno delle scuole Medie Lugano Centro.

LUGANO - A tutti è capitato, almeno una volta, di raccogliere un pettirosso dopo che si è schiantato contro la vetrata di una casa, senza sapere però come agire. Sono situazioni come questa che hanno ispirato "SOS animali: manuale di primo soccorso". Un libricino creato da tre classi del primo anno delle scuole Medie Lugano Centro, su iniziativa di Maria Buonocore, docente di Educazione Visiva, in collaborazione con l’associazione Mirage.

Ma riavvolgiamo il nastro, come è nato il progetto? «Nell’anno 2020, all’interno della mia aula, ho trovato insieme ai miei allievi un piccolo pipistrello, ancora vivo ma in difficoltà», ci spiega Buonocore. «Spaventati per le condizioni dell’animale, abbiamo cercato immediatamente di aiutarlo, ma non sapevamo come. Abbiamo subito chiamato la protezione animali, che ci ha però guidato verso il “Centro protezione Chirotteri Ticino”, di cui purtroppo eravamo all’oscuro dell’esistenza. Grazie a questo supporto prezioso, il pipistrello è stato soccorso e liberato nel suo ambiente».

Dopo questo episodio, Buonocore ha avuto modo di conoscere e incontrare Nadia Parise, presidente dell’associazione Mirage, «che mi ha ispirata a promuovere un’iniziativa per sensibilizzare gli studenti sulla salvaguardia degli animali». È nata così l'idea di realizzare un piccolo manuale di primo soccorso per animali, «con le indicazioni su come agire in situazioni di emergenza e su chi contattare per il recupero delle diverse specie animali».

Il manuale di primo soccorso per animali è stato un «vero e proprio progetto educativo, con tutti gli studenti delle tre classi di prima media coinvolti nella realizzazione delle illustrazioni e dei testi durante le lezioni di educazione visiva, sotto la mia guida e quella del mio collega Neri».

Il libriccino sarà venduto dagli stessi studenti sabato 13 maggio dalle 10.00 alle 17.00 in via Pessina a Lugano. I ricavati della vendita saranno interamente devoluti all’associazione Mirage, «un contributo per sostenere la sua attività a tutela della fauna locale», conclude Buonocore.

COMMENTI
 

Danymarley 9 mesi fa su tio
Bellissima iniziativa! Che bello le azioni che sanno di buono!
NOTIZIE PIÙ LETTE