Immobili
Veicoli
Depositphotos
Lugano
03.12.2021 - 15:480
Aggiornamento : 16:31

Il Telefono Amico ha ricevuto diversi premi per «il suo instancabile impegno»

Da 60 anni opera gratuitamente sul suolo confederato. Sono aperte le iscrizioni per i corsi di formazione del 2022

LUGANO - Uno, quattro, tre. Ogni anno in media il Telefono Amico riceve solo nella Svizzera italiana 15'000 chiamate. A livello nazionale nel 2019 sono state toccate le 250'000 richieste di aiuto telefonico. La sezione Ticino e Grigioni ha ricevuto un riconoscimento dalla Banca Raiffeisen Svizzera.

Il cinque dicembre ricorre la giornata mondiale del volontariato. Il Tel. 143 ha ricevuto premi e riconoscimenti in tutta la Confederazione per l'aiuto importante che dà nel sistema sociale e sanitario svizzero. A livello ticinese, è stata la Banca Raiffeisen Svizzera, Società Cooperativa della Svizzera italiana a conferire «un omaggio speciale, un riconoscimento e una motivazione per il lavoro di Telefono Amico».

Inoltre, come si legge in una nota, all’inizio di novembre la città di Basilea ha assegnato il Premio schappo alla sua sede regionale: «L’instancabile impegno mostrato dai nostri volontari è tutt’altro che ovvio. È con grande rispetto che lo riconosciamo e quindi li ringraziamo con uno "schappo"». Premi sono arrivati anche da San Gallo e dalle Banche Raiffeisen di Lucerna, Obvaldo e Nidvaldo.

Il Tel. 143 funziona grazie ai suoi volontari. In Ticino e Grigioni italiano una cinquantina di persone si è messa a disposizione per rispondere al telefono, chattare e rispondere a dubbi, domande e perplessità o semplicemente ascoltare chi ha bisogno di parlare, aprirsi e confidarsi. A livello svizzero si contano circa 680 volontari divisi nelle 12 sedi regionali ripartite su tutto il territorio confederato. «Il servizio si è potuto mantenere e si mantiene da oltre 60 anni. I volontari si investono donando il loro tempo per una media che va dagli 8 ai 10 anni».

Per chi volesse dare una mano al servizio, sono aperte le iscrizioni per il corso di formazione del 2022. L'impegno mensile richiesto è di tre turni diurni da quattro ore ciascuno e uno notturno da otto ore. Prevista anche una formazione continua della durata di due ore.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-23 03:37:40 | 91.208.130.85