keystone
CANTONE
13.04.2021 - 10:400

Mascherine trasparenti a scuola per leggere il labiale

Permettono di vedere la bocca, ma anche di "leggere" le emozioni della persona che le indossa

Erano già terminate a febbraio. Ora si è riusciti ad acquistarne un quantitativo sufficiente fino alla fine di quest’anno.

BELLINZONA - Dall’inizio della pandemia di COVID-19 le persone con problemi di udito hanno segnalato grandi difficoltà legate all’obbligo generalizzato di portare la mascherina. Queste difficoltà sono legate principalmente a tutte le situazioni che richiedono uno scambio sociale, in cui la mascherina impedisce la lettura del labiale e distorce la voce dell’interlocutore. Anche in ambito scolastico gli allievi sordi o con altre problematiche uditive hanno quindi dovuto adattarsi a questa situazione, tenuto conto che la chiusura delle scuole non è mai stata la migliore opzione da percorrere.

Le mascherine trasparenti - Per far fronte a queste difficoltà col rientro dalle vacanze pasquali, le scuole pubbliche ticinesi sono state rifornite di mascherine con finestra trasparente, che permettono di vedere la bocca, leggere il labiale e le emozioni della persona che la indossa; autorizzate dal Farmacista cantonale per l’utilizzo in ambito scolastico già a metà febbraio, sono purtroppo velocemente terminate. Grazie al supporto e alle conoscenze del gruppo di lavoro interdisciplinare Krisalide composto da rappresentanti di ATiDU (Associazione per persone con problemi d’udito), della Federazione svizzera dei sordi e di Pro Infirmis, e tramite la Sezione della logistica, si è riusciti ad acquistare un quantitativo di mascherine sufficiente fino alla fine di quest’anno scolastico 2020-21.

Chi le indossa - Le mascherine saranno indossate da docenti titolari, di materie speciali, docenti di materia e operatori specializzati di ogni ordine scolastico (dalla scuola dell’infanzia alla formazione professionale) nelle classi in cui vi sono allievi sordi o che presentano altre problematiche uditive.

La SPS coglie l’occasione per ringraziare i membri del gruppo Krisalide che hanno contribuito fortemente alla fornitura di questa mascherina.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Wunder-Baum 1 mese fa su tio
E’ vero. In Inghilterra sono già agli over 50 !
Findus 1 mese fa su tio
Nel frattempo vien fuori che la variante inglese non é più pericolosa e solo di poco più contagiosa. Aspettiamo ancora un paio di settimane e si correggerà il tiro ancora al ribasso. è una notizia tragica per certi "esperti" , in primis la task force federale, ora di cosa si riempiranno la bocca per creare allarmismi? La verità é una sola e hanno cercato di nasconderla: con le vaccinazioni stiamo dormendo! E con il vaccino abbiamo sbagliato alla grande: bisognava produrlo in casa.
Talos63 1 mese fa su tio
@Findus Hai proprio ragione... per preparare un ottimo pranzo a base di pesce, basta cucinare i bastoncini Findus ...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-18 23:02:37 | 91.208.130.85