Il mondo del carnevale Momò guarda al 2021
Archivio Tipress
CHIASSO
05.10.2020 - 13:420
Aggiornamento : 14:27

Il mondo del carnevale Momò guarda al 2021

Nei prossimi giorni è previsto un incontro per capire come muoversi in tempo di coronavirus

CHIASSO - L'anno prossimo il carnevale si fa soltanto a tavola: negli scorsi giorni il Consiglio di Stato ha infatti deciso che i festeggiamenti saranno limitati soltanto a risottate o eventi gastronomici simili. Per carri, gruppi e guggen non ci saranno quindi le tradizionali sfilate in varie località ticinesi.

Una questione che il mondo del carnevale Momò affronterà in un incontro previsto per mercoledì 7 ottobre alle 18.30 a Chiasso: tutti gli attori degli eventi carnascialeschi e diverse autorità comunali intavoleranno una discussione per comprendere se sia possibile proporre dei festeggiamenti con una formula diversa. E questo a livello regionale.

Si tratta quindi di «ragionare su ciò che il nostro mondo vivrà nei prossimi mesi» si legge nella convocazione indirizzata ai rappresentanti di carri, gruppi e guggen del Mendrisiotto. «Situazione che magari per alcuni di voi potrebbe avere anche degli impatti importanti di cui vogliamo essere a conoscenza».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-22 21:07:30 | 91.208.130.89