Donne mps
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
2 ore
La "bonaccia" prima della tempesta
«Tale dato non deve trarre in inganno» avverte Fernando Piccirilli, capo della nuova Sezione esecuzione e fallimento
FOTO
CANTONE
2 ore
Gli avvoltoi monaci sono tornati, puntualissimi
La scorsa estate ne erano stati avvistati quattro esemplari, quest'anno ce n'è (per ora) uno in più.
LUGANO
3 ore
«Tanta tristezza, ma ci sono altre priorità»
Niente rally del Ticino a causa del Covid. La delusione degli ultimi vincitori, Andrea Crugnola e Moira Lucca.
CANTONE
4 ore
Test in tempo reale, ecco il dispositivo portatile
Il progetto si chiama MicroCoVSens ed è sviluppato da SUPSI, IOR ed EPFL.
CANTONE
4 ore
Meno criminalità transfrontaliera durante il lockdown
Il fenomeno è dovuto alle restrizioni di viaggio. Per Berna i controlli sistematici alla frontiera «non sono necessari»
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
Settore sanitario: il Governo risponde picche a Carobbio e Marchesi
La prima chiedeva di formare più medici, il secondo di non essere dipendenti dalla manodopera estera.
CONFINE
5 ore
Tragedia a due passi dal Gambarogno
Una donna è deceduta mentre si trovava in riva al lago. Inutile l'intervento dei soccorritori
QUINTO
6 ore
Al doppio della velocità consentita sull'A2
Un 54enne del Locarnese è stato fermato il 10 agosto in territorio di Quinto
CANTONE
6 ore
Anche il Rally del Ticino si arrende al virus
La 23esima edizione della competizione è stata rimandata al giugno del 2021.
CANTONE
7 ore
A caccia di punti (e a tutto sport) con B2Mission
B2Mission fa muovere le aziende in tutta la Svizzera. Così si rafforza lo spirito di squadra e si promuove la salute
LOCARNO
7 ore
Polizia in Piazza per aver un «maggior dialogo con la popolazione»
La campagna itinerante permetterà agli agenti incontrare i cittadini di Locarno e quelli dei Comuni convenzionati.
CANTONE
7 ore
Tre nuovi casi di Covid-19 in Ticino
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'463. Il bilancio dei morti resta fermo a 350.
VIDEO
ONSERNONE
8 ore
Swing the World è più dolce sul Pizzo Zucchero
L'altalena di Fabio Balassi ed Elisa Cappelletti è comparsa anche in Valle Onsernone
CASTEL SAN PIETRO
9 ore
Strada chiusa per oltre cinque mesi
Via Monte Generoso, fra la piazzetta di Gorla e la zona Croce, non sarà percorribile fino a febbraio 2021
TICINO
01.08.2020 - 19:480
Aggiornamento : 02.08.2020 - 09:06

«Non torneremo alla normalità perché la normalità era il problema»

L'iniziativa delle donne mps è contro l'ostinazione del Consiglio Federale nel proseguire con la vecchia «normalità»

MONTE CARASSO - «Non torneremo alla normalità perché la normalità era il problema!»

È questo lo slogan con cui le donne Mps (Movimento per il socialismo) hanno accolto il Consigliere federale Alain Berset a Monte Carasso, in occasione della sua apparizione per il discorso legato alla Festa Nazionale Svizzera.

«Il Profitto, ormai, tutto governa e tutto gestisce, compresa la salute dei popoli» dice il comunicato diffuso dalle donne Mps. «Per questo ci presentiamo ad accogliere Berset con una dimostrazione per contestare l'ostinazione del Consiglio Federale nel proseguire il cammino sulla strada di questa normalità».

Secondo le firmatarie della nota, una potenziale pandemia era già stata paventata a settembre, insomma, «tutti sapevano e nessuno ha agito per tempo, Svizzera compresa».

La richiesta delle donne mps è quella di una politica «che agisca nell'interesse comune, per le cittadine e i cittadini e per il territorio», che ci sia quindi un cambio del sistema, in quanto «le nostre vite valgono più dei vostri profitti». 

Non da meno, le esponenti del Movimento per il Socialismo sottolineano che l'emergenza sanitaria «non è che uno spaccato dell'emergenza climatica, sottovalutata e trascurata» allo stesso modo della pandemia. 

Bisogna «produrre meno, consumare meno, e condividere di più» prosegue la nota. «Per questo chiediamo che ogni bene comune come la sanità, l'acqua, l'energia, la natura, senza tralasciare la cultura e il diritto alla scuola, venga messo "fuori mercato", in un progetto di società ecosocialista».

Infine, una stoccata sul termine "Natale della Patria", citando le parole di Michela Murgia, «E se proprio non è possibile uscire dalla percezione genitoriale dell’appartenenza collettiva (padre, ma anche l’ossimoro madre patria) potrebbe essere interessante cominciare a parlare di Matria».

Il comunicato delle donne mps si conclude con un verso del cantautore brasiliano Caetano Veloso: «E io non ho patria, ho una matria e voglio una fratria».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Alan Dellavia 1 sett fa su fb
Siete voi che non siete normali.
gigipippa 1 sett fa su tio
I panni sporchi andrebbero lavati in casa.
Diego Ciriello 1 sett fa su fb
Brave. Seppur esigua ma almeno una voce critica.
marco17 1 sett fa su tio
Donne MPS, avete un problema o forse siete un problema. Deliri estivi intrisi di un totalitarismo oscurantista.
Didimon 1 sett fa su tio
Libertà... Invece qua ci ingannano
Evry 1 sett fa su tio
le solite che festeggiano il loro onomastico il 6 gennaio... starnazzate ai 4 venti e nulla d'altro !
Rolf Banz 1 sett fa su fb
No , siete voi il problema
Duca72 1 sett fa su tio
Non è un po’ discriminante per gli uomini un partito per le donne? Un partito per gli uomini avrebbe generato un mucchio di polemiche. Uguaglianza quindi il partito delle donne dovrebbe essere discriminazione.
Michi Berna 1 sett fa su fb
Il problema siete solo Voi... Chissa alle prossime elezioni quando (forse) l'elettorato capira che il partito delle donne è in pratica solo di area socialista/comunista ....
Franco Barbato 1 sett fa su fb
Michi Berna ma tu sei un genio, un visionario, cosa ci fai qui a scrivere in Facebook, vai fare consulenza al consiglio di stato... Bravo, bravo, bravo... G E N I O 💡
Franco Barbato 1 sett fa su fb
Michi Berna
albertolupo 1 sett fa su tio
“fratria” idea carina che visibilmente gioca su concetto di “fratello” o “fratellanza” (ops: le donne mps dimenticano le sorelle?!?...). Visibilmente né loro, né Caetani Veloso sono però andati a consultare un dizionario, perché avrebbero scoperto che si tratta di un’istituzione sociale greca che richiama sì la fratellanza, ma con un’eccezione che non necessariamente è quella intesa da loro. ...e nemmeno si sono accorte che il termine qui in Ticino è già stato preso da un personaggio che non necessariamente condivide gli ideali MPS (tal Roger Etter vi dice niente?). Informarsi, informarsi, informarsi.
albertolupo 1 sett fa su tio
@albertolupo ...Caetano... e ...un’accezione... scusate
Luro 1 sett fa su tio
@albertolupo E con ciò? Il suo sfoggio di erudizione significa che no sarebbe più possibile utilizzare il concetto è citare chi lo utilizza? (Veloso o Etter o chicchessia). Parliamo del contenuto - che visibilmente la disturba- non della forma !
Luro 1 sett fa su tio
@albertolupo E con ciò? Il suo sfoggio di erudizione significa che non sarebbe più possibile utilizzare il concetto e citare chi lo utilizza? (Veloso o Etter o chicchessia). Parliamo del contenuto - che visibilmente la disturba- non della forma !
ciapp 1 sett fa su tio
strano che qualcuno non deva starnazzare !!! pora svizzera
Frankeat 1 sett fa su tio
"una potenziale pandemia era già stata paventata a settembre" ... e questa notizia da dove l'hanno tirata fuori???
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 20:05:40 | 91.208.130.86