foto Croce Rossa
I sacchetti della spesa a domicilio, pronti per la consegna
CANTONE
07.04.2020 - 09:140

La Croce Rossa ha fatto un po' di spesa

La sezione del Sottoceneri mantiene e intensifica i servizi agli anziani. Ma anche a ragazzi e genitori

LUGANO - Schierati per fronteggiare l'emergenza Covid-19. La Croce Rossa del Sottoceneri non si ferma, con l'epidemia, anzi ha moltiplicato i suoi sforzi a sostegno delle fasce "fragili" della popolazione. 

Dal mese scorso, si legge in un comunicato diffuso oggi, l'organizzazione si è attivata in soccorso delle persone anziane, delle persone sole e vulnerabili, e dei genitori. Anzitutto con la consegna della spesa a domicilio: tanti i volontari che si sono subito messi a disposizione degli anziani dopo che il Cantone ha decretato per gli over 65 il divieto di recarsi nei supermercati. 

Non solo. Sempre a sostegno della terza età è attivo un servizio anti-solitudine: non potendo più effettuare visite a domicilio, i volontari non hanno comunque abbandonato gli anziani soli, che vengono confortati regolarmente con delle telefonate periodiche. «Un’occasione molto apprezzata e attesa dagli utenti che sono desiderosi di scambiare due chiacchiere e di ricevere un sostegno in caso di necessità».

Anche il centro diurno terapeutico, che è stato chiuso secondo le direttive cantonali, mantiene comunque i contatti con gli utenti sia telefonicamente che con qualche visita (mantenendo la distanza sociale) e per fare la spesa.

La biblioteca della Croce Rossa continua a consegnare agli affezionati i libri a domicilio. Mentre per i ragazzi il servizio di sostegno scolastico è stato modulato al fine di essere svolto online. Per i genitori che hanno bisogno della cura dei bambini a domicilio è attivo il servizio Mamy Help/Baby Help (091 973 23 43) che con delle operatrici qualificate si occupano dei bambini.

È attivo anche un servizio trasporti, che accompagna gli utenti alle visite mediche necessarie (di dialisi, di fisioterapia, dal dentista etc) nel rispetto delle misure di protezione decise dall’ufficio federale della sanità. Per informazioni www.crocerossaticino.ch/coronavirus

L'organizzazione ha lanciato una raccolta fondi in aiuto alle famiglie in difficoltà. L'IBAN per i versamenti è CH19 0900 0000 6900 2821 9 CCP 69-2821-9 (indicando emergenza Coronavirus).

foto Croce Rossa
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 09:19:27 | 91.208.130.87