Immobili
Veicoli

CANTONESant’Anna e Ars Medica in aiuto di Moncucco

19.03.20 - 10:01
Dato che Moncucco è stata riconosciuta clinica Covid-19, i pazienti ortopedici verranno mandati all'Ars Medica
Tipress
Sant’Anna e Ars Medica in aiuto di Moncucco
Dato che Moncucco è stata riconosciuta clinica Covid-19, i pazienti ortopedici verranno mandati all'Ars Medica

LUGANO - L’unione fa la forza, e in questi tempi la collaborazione tra ospedali non può che essere cosa buona. Ed ecco che la clinica San’Anna di Sorengo e la clinica Ars Medica di Gravesano – entrambe del gruppo Swiss Medical Network  - si muovono insieme in sostegno della clinica Moncucco. Ne dà notizia oggi il Caffè, sul suo sito, rivelando una comunicazione interna e non ancora resa nota, ovvero che il DDS  “al fine di poter continuare a garantire la presa a carico dei pazienti che necessitano di interventi e cure urgenti ha promosso le collaborazioni tra strutture”.

Cosa accade in sostanza? Dato che la clinica Moncucco è stata riconosciuta come struttura per casi Covid-19, tutti i pazienti ortopedici che arriveranno alla clinica luganese verranno indirizzati all’Ars Medica. I medici della Moncucco potranno ricoverare e operare i loro pazienti presso le due cliniche (Ars Medica e Sant’Anna) dato che queste si sono “ufficialmente e pubblicamente dichiarate strutture di supporto”.

Inoltre, si legge nella comunicazione interna di Swiss Medical Network, il Dipartimento “alfine di sgravare il sistema che si sta congestionando, ha deciso di riconoscere in forma temporanea i mandati aggiuntivi di Vis1 (ndr. viscerale), urologia e Hno (ndr. otorinolaringoiatria) alla clinica Sant’Anna e di reumatologia alla clinica Ars Medica”.

Infine Swiss Medical Network fa riferimento all’Ordinanza federale2 sul Covid, in particolare a quell’articolo dove si spiega che “le strutture sanitarie quali ospedali, cliniche, studi medici e dentistici devono rinunciare a interventi medici e terapie non urgenti”. Quali sono gli interventi urgenti?  "Sono da considerarsi urgenti quegli interventi che a seguito di anamnesi medica, risultano essere inderogabili” si legge nella comunicazione.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO