Immobili
Veicoli

SVIZZERAIl sostegno militare alla guerra non può passare dai cieli svizzeri

11.03.22 - 17:25
Lo ha deciso il Consiglio federale. Saranno pertanto respinte le domande di sorvolo per tali operazioni
AFP
Il sostegno militare alla guerra non può passare dai cieli svizzeri
Lo ha deciso il Consiglio federale. Saranno pertanto respinte le domande di sorvolo per tali operazioni

BERNA - Il sostegno militare alla guerra in Ucraina non può passare dai cieli elvetici. Il Consiglio federale ha infatti deciso che saranno respinte tutte le domande di sorvolo del nostro territorio per tali operazioni. Fanno eccezione i voli destinati a scopi umanitari, di assistenza medica e al trasporto di feriti.

Per poter sorvolare lo spazio aereo elvetico - lo si legge in una nota odierna del Consiglio federale - gli aeromobili militari e i velivoli di Stato esteri di regola devono richiedere un'autorizzazione diplomatica (diplomatic clearance). L'ufficio federale dell'aviazione civile rilascia le necessarie autorizzazioni d'intesa con le Forze aeree e la Direzione del diritto internazionale pubblico. Le domande di forte valenza politica vengono sottoposte per decisione al Consiglio federale.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA