Tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
42 min
È esplosa la corsa ai test (finché sono gratis)
La richiesta è raddoppiata con l'obbligo del certificato Covid. E il governo teme che non si arresterà
Lucerna
47 min
Schianto frontale in moto, grave un minore
La collisione ha coinvolto altri due motociclisti che si trovavano sulla strada
SVIZZERA
2 ore
Oggi gratis, domani a 75 franchi?
Il test antigenico potrebbe diventare a pagamento dall'11 ottobre. Gli addetti ai lavori speculano sui possibili prezzi
ZURIGO
2 ore
Al rettore non piace il certificato
All'università di Zurigo l'accesso è vietato agli studenti senza pass. «Una scelta dolorosa» per Michael Schaepman
SVIZZERA
4 ore
Test in regalo da Maurer
Antigenici gratuiti fino alla revoca del certificato Covid: questa sarebbe la posizione del ministro UDC
SVIZZERA
12 ore
«Se la consegna avviene in ritardo, ci tagliano lo stipendio»
Il delivery va forte, soprattutto con la pandemia. Ma un corriere Smood vuota il sacco: «Pessime condizioni di lavoro»
SVIZZERA / FRANCIA
13 ore
Omicidio di una prostituta a Sullens, condanna aumentata a 30 anni
Il killer è un ex lavoratore frontaliere francese
SVIZZERA
15 ore
Certificati internazionali per i vaccinati, il plauso di HotellerieSuisse
L'associazione chiede che si prosegua con la politica dei test gratuiti
SVIZZERA
16 ore
Un documento falso per aggirare l'obbligo di certificato Covid
Al momento su Telegram c'è un florido mercato di attestati falsi. Ma chi viene scoperto, è punibile
SVIZZERA
17 ore
In piazza per la giustizia climatica anche in Svizzera
Migliaia di giovani hanno partecipato alle manifestazioni di Fridays For Future
SVIZZERA
12.11.2020 - 12:050
Aggiornamento : 27.11.2020 - 11:13

Altri 6'924 casi, 280 ricoveri e 94 decessi

Lieve frenata della diffusione del virus: calano i contagi e la percentuale dei test positivi.

Tra gli ospedalizzati delle ultime due settimane ci sono anche 35 giovanissimi (tra gli 0 e i 19 anni).

BERNA - Sembra aver subito una lieve frenata la diffusione del coronavirus nel nostro Paese. E i dati odierni sembrano confermare questa lieve stabilizzazione verso il basso del numero dei contagi. Nelle ultime 24 ore sono infatti stati contabilizzati "solo" 6'924 nuovi casi.

94 vittime - Rimane per contro relativamente alto il numero di ospedalizzazioni (280) e decessi (94). Il tasso di positività dei tamponi è pure - come il numero delle infezioni - in leggero calo e oggi si è attestato al 21.9% contro il 26.5% di media negli scorsi 14 giorni. I test effettuati sono stati 31'659.

Centomila casi in due settimane - Osservando i dati delle ultime due settimane i contagi sono stati quasi centomila (media 6'919 al giorno), le ospedalizzazioni 2'228 (159 ogni 24 ore) e i decessi 809 (58 al giorno).

Anche giovanissimi in ospedale - La maggior parte dei ricoveri nell'arco temporale tra il 26 ottobre e l'8 novembre concerne persone anziane sopra gli 80 anni (862). Ma non sono solo gli anziani a finire in ospedale. Dal grafico odierno riportato dall'Ufsp risultano anche un centinaio di ospedalizzati nella fascia d'età che va dai 40 ai 49 anni e una quarantina tra i 30 e i 39. La statistica mostra che anche per alcuni giovanissimi si è reso necessario un ricovero ospedaliero: nove tra i 10 e i 19 anni e 26 tra gli 0 e i 9.


Screenshot Ufsp

I dati da inizio crisi - Dall'inizio dell'epidemia ad aver contratto il virus sono 250'396 persone. I ricoveri sono stati 9'713 e i decessi 2'863. I test svolti per rilevare il SARS-CoV-2 sono 2'318'688, di cui l'11.5% è risultato positivo. L'incidenza della malattia ha raggiunto i 2'896,5 casi ogni 100'000 abitanti.

Isolamento e quarantene - Le persone in isolamento sono 44'507: altre 41'663 entrate in contatto con loro sono in quarantena, una situazione nel quale si trovano anche 1'593 individui rientrati in Svizzera da un Paese considerato a rischio.

Screenshot Ufsp
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Didimon 10 mesi fa su tio
Ma cavolo.. Fin che entrano 70000 potenziali infetti.. E il virus gira🕉️
matrix61 10 mesi fa su tio
Mi dovete spiegare perché la Svezia 🇸🇪 la vita scorre normalmente senza maschera 👺
Lore61 10 mesi fa su tio
@matrix61 Perché la gente non si fa impressionare dal bombardamento quotidiano di terrorismo mediatico dei contagi, hanno capito che per evitare di aprire e chiudere in continuazione, hanno imparato a convivere con la schifezza virus! Da noi l'ntenzione è quella di continuare così anche TUTTO l'anno prossimo, hanno scelto di far morire di fame la maggioranza della gente che asintomatici o meno si son curati da soli in casa! In molti non hanno la più pallida idea della bolla che sta per scoppiare in fallimenti e disastri sociali!
pollicino 10 mesi fa su tio
e gli anni passati?contala giusta!!!!!¨gli ospedali pediatrici non sono mica nati questa primavera!!!!!!
Don Quijote 10 mesi fa su tio
Siccome la gravità del covid si bassa sul numero dei contagiati e non dei decessi stiamo andando bene rispetto ai giorni scorsi
Mauz 10 mesi fa su tio
Forse a livello di comunicazione si sta sbagliando...il saliscendi dei contagi è costante da qualche settimana ormai. Non si può parlare di lieve calo...se non si protrae per diverse settimane consecutive. Altrimenti si rischia di fare disinformazione (vedi i vari spot pubblicitari a inizio estate che proclamavano che ce l’avevamo quasi fatta e che non bisognava inciampare proprio sul finale, quando non eravamo nemmeno arrivati a metà di questa situazione) e visto che la pandemia è stata presa piuttosto sottogamba qui in Svizzera, direi che non è proprio il caso.
roma 10 mesi fa su tio
Tüt a posct

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 12:42:53 | 91.208.130.87