Immobili
Veicoli

HCLIl Bienne piega il Lugano fra le mura amiche

29.10.21 - 22:22
Con Boedker di nuovo in sovrannumero, i bianconeri sono stati battuti in trasferta dai Seelanders (4-1).
keystone-sda.ch (PETER KLAUNZER)
Il Bienne piega il Lugano fra le mura amiche
Con Boedker di nuovo in sovrannumero, i bianconeri sono stati battuti in trasferta dai Seelanders (4-1).
Decisive le reti dell’ex Cunti, Schläpfer, Lööv e Rajala. Per i ticinesi ancora a segno Hudacek.
HOCKEY: Risultati e classifiche

BIENNE - Non è riuscito a cogliere una seconda vittoria consecutiva il Lugano di McSorley dopo il successo di martedì contro l’Ajoie. In trasferta a Bienne, primo in classifica con 42 punti - una lunghezza di vantaggio sul Friborgo (41), che è però sceso sul ghiaccio una volta in meno - e autore finora di un ottimo campionato, i bianconeri sono sembrati poco ispirati in una partita giocata su ritmi bassi.

I padroni di casa hanno condotto per tutta la partita grazie al gol di Cunti dopo soli cinque minuti di gioco e il Lugano è riuscito solo raramente a rendersi pericoloso. Inutile la rete di Hudacek a fine secondo tempo e il finale più convincente dei ticinesi.

L’entrata in materia è stata pessima per gli uomini di McSorley, colpiti in ripartenza dopo meno di cinque minuti (4’56’’, 1-0). A fare male al Lugano ci hanno pensato i due ex Brunner e Cunti, autori rispettivamente dell’assist e del gol del vantaggio. La reazione dei ticinesi è stata invece praticamente inesistente, a tal punto che gli ospiti hanno chiuso il primo periodo con soli tre tiri tentati. Troppo poco per mettere in pericolo la squadra di Törmanen, andata pure vicina al 2-0 sul finale, di nuovo con Cunti, che per pochi centimetri non ha insaccato.

Al rientro sul ghiaccio la sfida è andata avanti su ritmi bassi fino al 29', momento in cui il Lugano ha sfiorato il pareggio, prima di subire il 2-0 sulla stessa azione. Arcobello non è stato in grado di concludere davanti a Van Pottelberghe e sulla ripartenza Schläpfer ha infilato il disco tra i gambali di Irving (28’59’’, 2-0). Questa seconda rete ha però svegliato gli uomini di McSorley che hanno accorciato le distanze con il cecchino Hudacek, autore di una fucilata sul primo palo che gli è valso il suo sesto gol con i bianconeri (35’40’’, 2-1). Il Bienne ha poi chiuso il periodo centrale con una clamorosa situazione di cinque contro tre non sfruttata, dopo le penalità inflitte a Traber e Chiesa.

Per pareggiare i conti la truppa di McSorley ha avuto a disposizione la sua prima situazione di superiorità numerica dopo cinque minuti trascorsi nel terzo tempo. A essere pericoloso è stato il solito Hudacek, il quale ha però colpito solo il palo esterno. A meno di dieci minuti dal termine, il Lugano ha cercato di aumentare i ritmi per provare un ultimo assalto, andando di nuovo vicino al 2-2 con Thürkauf (53’). Alla fine però non è bastato e il Bienne ha siglato il 3-1 decisivo a tre minuti dal termine con un tiro di Lööv (56’40’’, 3-1), prima di chiudere con un quarto gol di Rajala a porta vuota (58’39’’, 4-1).

Domani sera, sabato, il Lugano tornerà alla Cornèr Arena per affrontare un Ginevra-Servette finora in pessima forma. Un’occasione da cogliere assolutamente per la squadra dell’ex allenatore granata McSorley.

BIENNE - LUGANO 4-1 (1-0, 1-1, 2-0)

Reti: 4’56” Cunti (Brunner) 1-0; 28’59’’ Schläpfer (Karaffa) 2-0, 35’40’’ Hudacek (Thürkauf) 2-1, 56’40’’ Lööv 3-1, 58’39’’ Rajala 4-1.

LUGANO. Irving; Riva, Alatalo; Mirco Müller, Nodari; Wolf, Chiesa; Haussener, Villa; Bertaggia, Arcobello, Fazzini; Josephs, Thürkauf , Hudacek; Morini, Herburger,

Penalità: Bienne 1x2'; Lugano 3x2'.

Note: Tissot Arena 5'293 spettatori. Arbitri: Piechaczek, Fluri; Burgy, Fuchs.

COMMENTI
 
Evry 1 anno fa su tio
Troppi falli inutili di Traber e Chesa!!! Difesa 27, 32, 37 e 88 allo sbandoe e in ritardo mentre i 17, 36 e 10 non sono capaci a realizzare i gol !!! auguri e Forza Lugano
Evry 1 anno fa su tio
Troppi falli inutili di Traber e Chesa!!! Difesa 27, 32, 37 e 88 allo sbandoe e in ritardo mentre i 17, 36 e 10 non sono capaci a realizzare i gol !!!
uriah heep 1 anno fa su tio
Errore era HCL !!😩😩
uriah heep 1 anno fa su tio
FCL; gioco oramai sorpassato di Mc Sorley, prevedibile , inconcludente, non mi piace questo giocare e ahimè non si va da nessuna parte così !!😩😩
NOTIZIE PIÙ LETTE