Immobili
Veicoli

SERIE AAllegri su Vlahovic: «La troppa voglia di fare lo porta ad avere fretta»

17.04.22 - 11:00
Max Allegri ha parlato del bomber serbo, autore del definitivo 1-1 col Bologna.
keystone-sda.ch (ALESSANDRO DI MARCO)
Allegri su Vlahovic: «La troppa voglia di fare lo porta ad avere fretta»
Max Allegri ha parlato del bomber serbo, autore del definitivo 1-1 col Bologna.
«Ora anche gli avversari lo conoscono. Deve rimanere sereno, quando troverà un equilibrio verranno fuori tutte le sue qualità».

TORINO - Autore del gol che in extremis ha salvato la Juve e riacciuffato il Bologna in pieno recupero (1-1), Dusan Vlahovic è stato argomento di discussione nella conferenza post-partita. Arrivato nel mercato invernale dalla Fiorentina, in campionato il bomber serbo ha segnato sin qui 6 gol (in 10 presenze) con la Vecchia Signora, ma Allegri ha pretese molto alte. «Quando arrivi alla Juventus devi avere un'attenzione diversa. Quando arrivi qui la palla è più pesante, bisogna avere un gioco più pulito», aveva già sottolineato negli scorsi mesi il mister, che ieri ha rincarato la dose.

«Dusan è un giocatore importante, che però gioca a calcio da un anno e mezzo - ha commentato Allegri - Giocare nella Juventus non è come farlo nella Fiorentina. La troppa voglia di fare lo porta ad avere fretta e sbagliare. Sono però convinto che ha tutti i margini di miglioramento, quando troverà un equilibrio sicuramente verranno fuori tutte le sue qualità. Ora anche gli avversari lo conoscono bene. Lo temono e lo studiano: è normale che debba sempre migliorare. Però sono contento perché anche oggi ha lottato e deve rimanere sereno».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT