Friborgo
Bienne
19:45
 
Losanna
Ambrì
19:45
 
Kloten
Visp
19:45
 
Ticino Rockets
Zugo Academy
20:00
 
Langenthal
Ajoie
20:00
 
Winterthur
GCK Lions
20:00
 
Friborgo
LNA
0 - 0
19:45
Bienne
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 19:03
Losanna
LNA
0 - 0
19:45
Ambrì
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 19:03
Kloten
LNB
0 - 0
19:45
Visp
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 19:03
Ticino Rockets
LNB
0 - 0
20:00
Zugo Academy
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 19:03
Langenthal
LNB
0 - 0
20:00
Ajoie
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 19:03
Winterthur
LNB
0 - 0
20:00
GCK Lions
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 19:03
TI-Press
PALLAVOLO
28.01.2018 - 21:290

Sconfitto in campionato, il Lugano passa in Coppa

Un rovescio e una vittoria per le ragazze di coach Zisa

LUGANO - Con la testa forse già orientata al quarto di finale di Coppa svizzera di domenica, il Volley Lugano ha concesso sabato una vittoria al tie-break sul parquet del fanalino di coda Cheseaux, rendendo indigesta la 20esima giornata del campionato di LNA. Le protette di Tony Zisa sono state messe in difficoltà dalle ospiti sin dalle prime battute del confronto. Sono state impegnate a fondo dalle combattive padrone di casa, le quali hanno messo in chiaro che la partita non sarebbe stata una passeggiata per le bianconere. Durante la prima lunghissima frazione, le vodesi hanno portato le luganesi a dare fondo alle loro energie (30-28), proseguendo sull’onda anche nel secondo segmento andato alle ospiti (22-25). Incassato il parziale negativo del terzo set (25-14), Trösch e compagne hanno ristabilito le gerarchie dominando il quarto (10-25). L’ultimo atto – giocato punto su punto – ha poi dato ragione alle ragazze di Michel Dufaux. Peccato. Imponendosi in terra vodese, il Volley Lugano avrebbe infatti potuto ridurre le distanze sul Neuchâtel, fermato al tie-break dal Galina Schaan, avversario del Lugano in Coppa.

Nelle due ultime uscite le ragazze del Principato avevano ottenuto due successi e si erano rinfrancate nel morale. A tarpare le ali al loro entusiasmo ci hanno invece pensato Amaral e compagne che domenica sono rimaste concentrate e compatte, malgrado un inizio in salita (25-23 in favore delle padrone di casa). Poi, le bianconere sono state in grado di imporre il loro gioco, dettando il ritmo della contesa e impedendo alla squadra del Liechtenstein di rendersi pericolosa. Dapprima pareggiando il computo dei set e poi vincendo i restanti due, il Volley Lugano ha trovato meritatamente il passaggio in semifinale.

I risultati
Aesch Pfeffingen-Franches-Montagnes 3-0, Düdingen-Köniz 3-1, Kanti Sciaffusa-Volero Zurigo 0-3, Cheseaux-Volley Lugano 3-2, Galina Schaan-Neuchâtel 3-2.

Classifica (20esima giornata): 1. Aesch-Pfeffingen 51 punti. 2. Volero Zurigo 50. 3. Düdingen 47. 4. Kanti Sciaffusa 37. 5. Neuchâtel UC 30. 6. Volley Lugano 25. 7. Köniz 22. 9. Galina Schaan 18. 9. Franches-Montagnes 15. 10. Cheseaux 5.

Incontri dei quarti di finale di Coppa svizzera
Ginevra (LNB)-Kanti Sciaffusa 1-3, Volero Zurigo-Aesch Pfeffingen 3-1, Galina Schaan-Volley Lugano 1-3, Neuchâtel UC-Köniz 3-0.

Commenti
 
Tags
lugano
coppa
volley lugano
galina
volley
neuchâtel
ragazze
campionato
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-16 19:09:49 | 91.208.130.86