Keystone
STATI UNITI
03.10.2020 - 14:510
Aggiornamento : 04.10.2020 - 09:53

Il nuovo James Bond deve (ancora) attendere

L'attesissimo "No Time to Die" uscirà nelle sale il 2 aprile 2021.

I produttori sul rinvio: «Siamo consapevoli della delusione per i fan ma non vediamo l'ora di presentarlo il prossimo anno». Il venticinquesimo episodio della serie su 007 era previsto per il 20 novembre.

LOS ANGELES - Nuovo rinvio per l'ultimo James Bond a causa della pandemia da coronavirus: "No Time to Die" uscirà adesso il 2 aprile 2021 e non il 20 novembre come annunciato finora.

Il film è il 25esimo della serie su 007. «Siamo consapevoli della delusione per i fan ma non vediamo l'ora di presentarlo il prossimo anno», hanno annunciato Mgm, Universal e i produttori Michael G. Wilson e Barbara Broccoli.

Mgm era stato il primo studio di Hollywood a prevedere gli effetti del Covid sulla distribuzione e aveva già rinviato l'uscita di "No Time to Die" da Pasqua di quest'anno al ponte del Thanksgiving.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-17 17:42:17 | 91.208.130.85